Euro 2016, la Croazia impatta sulla Repubblica Ceca: Perisic e Brozovic decisivi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Giornata fortunata per i giocatori nerazzurri impegnati ad Euro 2016.

Dopo il gol decisivo di Eder che ha regalato la qualificazione all’Italia, nella partita successiva è arrivata un’altra firma interista: quella di Ivan Perisic.

Perisic-Brozovic2

La sua Croazia (dove gioca anche Brozovic) ha pareggiato con la Repubblica Ceca di Rosicky e Cech per 2-2: il gol che ha aperto le danze è stato proprio di Perisic. L’esterno nerazzurro, con la sua classica giocata (doppio passo e tiro) ha infilato, con il sinistro, il portiere dell’Arsenal. Poi il gol del 2-0 ha avuto il timbro di Brozovic, che ha servito l’assist vincente a Rakitic.

I due gol dei ciechi da parte di Skoda e su calcio di rigore (dubbio) di Necid al 92′.

I croati gettano via un clamoroso vantaggio che avrebbe garantito loro la matematica qualificazione.