GdS – Il 28 giugno l’assemblea dei soci, forse ci sarà anche Zhang: il punto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Gazzetta dello Sport riporta come nonostante la conferenza stampa ed il brindisi del 6 giugno, l’ufficialità dell’ingresso del Suning e dei nuovi proprietari dell’Inter verrà data solo il 28 giugno quando si terrà l’assemblea dei soci.

Le quote comprate dal colosso cinese sono quelle relative al 68,55% della società di Corso Vittorio Emanuele e l’aumento di capitale non dovrebbe essere inferiore ai 70 milioni di euro.

Mentre non è ancora certo che sarà presente Zhang Jidong, cofondatore del gruppo Suning, sono certe quelle di suo figlio Steven, che potrebbe restare in Italia per i primi mesi del nuovo lavoro e di Jun Ren, braccio destro di mister Zhang.

MILAN, ITALY - APRIL 16: President FC Internazionale Erick Thohir (R) attends the Serie A match between FC Internazionale Milano and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on April 16, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

Non è sicuro che i nuovi proprietari abbiano già un uomo forte cui affidare poteri di firma ed operatività, prima forse vorranno vedere di persona come andranno le cose, poi si deciderà, anche se il destino di molti manager nerazzurri è già molto chiaro.

Manca ancora qualche giorno e mentre i nuovi proprietari svolgono le ultime pratiche per liquidare le quote di Thohir ed immettere sul mercato 3 miliardi di nuove azioni che verranno create appositamente, in Corso Vittorio Emanuele vorrebbero far trovare a mister Zhang & soci, una società organizzata ed efficiente.