ACCADDE OGGI – 15 giugno 2005, l’Inter conquista la quarta Coppa Italia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Coppa Italia 2004/05 ha l’atto finale il 15 giugno 2005, in finale si scontrano Inter e Roma, premessa di un duello su più fronti dalla coppa in poi.

Ci0405a

Inter e Roma partono dagli ottavi di finale, nerazzurri che battono il Bologna con un doppio 3-1, con tripletta di Martins al ritorno, Roma che ribalta col Siena la sconfitta dell’andata per 2-1 con un sonoro 5-1 firmato Dellas, Totti, Cassano, Montella e Corvia.

Non c’è storia nei quarti per l’Atalanta contro i nerazzurri di Milano mentre la Roma batte la Fiorentina solo ai rigori dopo due gare chiuse 1-0.

In semifinale Inter che supera il sorprendente Cagliari mentre Roma che si libera dell’Udinese, le due squadre si sfidano all’andata 12 giugno con i nerazzurri che s’impongono 2-0 grazie alla doppietta di Adriano.

Il ritorno serve all’Inter per consolidare il vantaggio, la gara è chiusa da una prodezza di Sinisa Mihajlovic che su punizione fa esplodere San Siro e i suoi 78.000 spettatori, è il primo trofeo della gestione di Roberto Mancini, preludio a scudetti e coppe nei futuri 5 anni.

Coppa Italia 2004-05 – Milano, 15 giugno 2005 – Finale Ritorno
INTER – ROMA 1-0
INTER: Toldo, Cordoba, Mihajlovic, Materazzi, Favalli (87′ Gamarra), Zè Maria (85′ Veron), Stankovic (92′ Biava), C. Zanetti, Kily Gonzalez, Cruz, Martins.
Allenatore: Roberto ManciniROMA: Curci, Panucci, Mexes, Chivu (79′ Ferrari), Cufrè, De Rossi, Dacourt (46′ Montella, 73′ Corvia), Perrotta, Mancini, Totti, Cassano.
Allenatore: Bruno Conti

Marcatore: 52′ Mihajlovic (I)

Arbitro: Trefoloni di Siena