Asse Milano-Genova molto caldo in termini di mercato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Si potrebbe preannunciare un’estate molto calda sull’asse Milano-Genova nelle prossime settimane. Le richieste a Corso Vittorio Emanuele stanno riguardando diversi giocatori e la situazione si dovrebbe sviluppare sempre tenendo conto la volonta’ dei giocatori interessati. Qualche mese fa Inter e Sampdoria avevano trovato l’accordo per i prestiti di Andrea Ranocchia e Dodo’ che ora sono ritornati alla base al termine di un’esperienza altalenante in maglia blucerchiata, tuttavia gli scambi non sembrano finire qui.

La squadra di Montella, infatti, ha individuato in Davide Santon il prossimo rinforzo. Il ragazzo classe ’91 ha vissuto un’annata difficile con Mancini e pare che il tecnico di Jesi non sia fermamente tentato ad investire su di lui anche per la prossima stagione. Cosi’ il passaggio del laterale ambivalente potrebbe avvenire con la formula del prestito, anche se i dirigenti vorrebbero monetizzare con la cessione definitiva e questo ha raffreddato la trattiva, secondo quanto riportato dal giornale ligure ‘Il Secolo XIX’.

bonazzoli

Formula sicura del prestito, invece, riguarderebbe il giovane talento Federico Bonazzoli. Il classe ’97 aveva iniziato la scorsa stagione con la Samp guidata da Zenga per poi essere girato in prestito al Lanciano con il quale ha collezionato 14 presenze ed un gol, ma ora Vincenzo Montella vorrebbe tornare a lavorare con lui. Da segnalare che e’ forte l’interesse del Brescia sul giocatore che si avvicinerebbe a casa e potrebbe fare un campionato da protagonista in serie cadetta.

Tornando all’asse Milano-Genova, sono forti i contatti anche per quanto riguarda la sponda rossoblu. Il Genoa, infatti, sta mettendo nero su bianco il cartellino di Diego Laxalt per 2,5 milioni, riscattandolo definitivamente dai nerazzurri. Intenzione della societa’ di Preziosi e’ quella di trattenerlo salvo super-offerte.

Per un giocatore che va ci potrebbe essere un tassello che viene. Si tratta di Thomas Rincon, autore di un egregia stagione sotto la Lanterna. Su di lui e’ forte l’interesse anche del Cagliari ma Preziosi spara alto: 10 milioni il prezzo del cartellino e l’entourage del giocatore ha fatto intendere che Rincon sarebbe smanioso di giocare nelle coppe europee qualora dovesse lasciare il capoluogo ligure. Considerando che anche l’Inter ha sondato il giocatore e tra le societa’ ci sono attualmente ottimi rapporti, la trattativa potrebbe registrare una forte impennata nelle prossime settimane.