CdS - Per l'Inter in difesa c'è Bruma e Veron spinge per Correa...

CdS – Per l’Inter in difesa c’è Bruma e Veron spinge per Correa…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Archiviato, o quasi, il centrocampista Vilhena, l’Inter deve ora darsi da fare per obiettivi più costosi. Il primo, in difesa, porta il nome di Bruma, granitico stopper del Psv Eindhoven e per il quale Ausilio, volato in Olanda due settimane fa, sembrava aver già fatto passi in avanti. C’è da convincere il club, magari mettendo sul piatto un’offerta di almeno 12 milioni, anche se l’obiettivo + di avere uno sconto, seppur minimo.

murillo

 

 

 

 

 

La condizione primaria, però, per arrivare a lui, è quella di cedere Jeison Murillo, che dal ritiro della Colombia per la Copa America, non ha certo dato per scontato una sua permanenza a San Siro. Le pretendenti ci sono, ma non sembrano ben accettate dall’ex Granada, che gradirebbe una squadra di rango superiore alle varie Everton, West Ham, Zenit o Stoke City presentatesi finora. L’Inter parla solo per una cifra superiore ai 20 milioni di euro, valutazione a cui non sembra impossibile arrivare.

Nel frattempo, desta anche curiosità la presenza di Veron a Milano, giunto per la finale di Champions ma con la voglia di parlare con Thohir per una duplice ragione di mercato: ottenere uno sconto per Alvaro Pereira, il cui riscatto però è già divenuto obbligatorio e cercare di spingere il sampdoriano Correa verso il club di Mancini. Infatti l‘Estudiantes, club di cui Veron è il presidente, detiene ancora una percentuale sulla futura vendita del giocatore e un passaggio di Correa in nerazzurro arricchirebbe le casse del club.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy