TS - Ne resterà soltanto uno... di slavo

TS – Ne resterà soltanto uno… di slavo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Per Tutto Sport è molto probabile che ad Appiano si passi dall’Interic di quest’anno, ad una dimensione molto, molto meno slava l’anno prossimo.

Handanovic, Ljajic, Brozovic, Jovetic e Perisic sono stati nel bene e nel male, i protagonisti della stagione nerazzurra. Per il quotidiano torinese i brasiliani d’Europa, come spesso vengono definiti i giocatori provenienti dai Balcani, portano genio e sregolatezza, ma soprattutto discontinuità.

Perisic, a differenza di Ljajic, Brozovic e Jovetic e dei loro alti e bassi, è stato in difficoltà nel girone d’andata, ma nel 2016 è diventato indubbiamente l’arma in più dell’Inter. Soprattutto quando Mancini ha deciso di usare il 4-2-3-1, schierando l’esterno nel suo ruolo naturale, il giocatore ha risposto al meglio.

Per Handanovic non contano le prestazioni, quasi sempre al top, contano invece di più la sua volontà di giocare la Champions e le sue dichiarazioni nel post Empoli. In più è uno dei big con cui l’Inter può far cassa.

handanovic

Il punto fermo quindi sembra essere l’ex Wolfsburg. Anche se dal mercato ci sono molto sirene e molte voci, soprattutto dalla Premier e dal “nostro” Antonio Conte, Mancini lo vuole come colonna dell’Inter per la prossima stagione.

Brozovic invece potrebbe essere “l’uomo cassa” per permettere ad Ausilio di muoversi con maggior disponibilità. Anche per lui si sono accese le luci della Premier.

Intanto, oltre ai soliti nomi per sostituire Batman Handanovic, tra cui quelli di Sirigu, Perin, Neto e Mandanda, ieri è spuntato il brasiliano Ederson del Benfica.

Il quotidiano portoghese “O Jogo”, parla di una richiesta di informazioni da parte dell’Inter al suo ex por- tiere Julio Cesar, compagno proprio di Ederson al Benfica.

Sarà un’estate caldissima.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy