GdS – Thohir oggi in videoconferenza , poi faccia a faccia con Moratti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Erick Thohir oggi sarà in videoconferenza con tutti i dipendenti riuniti in sede, scopo tranquillizzare tutti sulle voci ricorrenti di dimissioni, cambi societari, nuovi ingressi e cambiamenti vari.

mancinithohir-1024x738

La Gazzetta dello Sport racconta che difficilmente Thohir sarà presente alla Coppa Italia della squadra Primavera ma il suo arrivo a Milano è previsto a fine settimana, accelerazione che prevede ulteriori novità, magari riguardanti proprio gli ingressi nell’Inter.

Il gruppo SGS, colosso degli elettrodomestici è il gruppo che si avvicina più a Thohir ma come spiega il tycoon, è difficile entrare in una società apportando liquidi senza avere potere decisionale, ma lo stesso presidente potrebbe poi compartecipare alle quote dello Jiangsu in una stretta collaborazione tra club.

Massimo Moratti forte del suo 29,5% vuole avere la certezza che chi entra ha la liquidità necessaria, forte anche dello sciagurato esempio di Mister Bee sponda Milan e in parallelo sta portando avanti discorsi legati alla Saras e alla Pirelli con Chem China, colosso della chimica, cercando di capire chi può portare subito 50 milioni necessari per l’aumento di capitale che è necessario entro luglio, con il prestito ottenuto per prendere Shaquiri e Kovacic che rinvia di poco il problema delle spese.

Ma Thohir è anche calcio inglese, lo Swansea è diventato di Jason Levien, socio di Thohir nel DC United, ma il tycoon ha smentito di essere coinvolto per non alimentare dubbi su una sua fuga dall’Inter.