Inter senza Champions League, ora Thohir potrebbe lasciare: i dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la sconfitta contro il Torino è ormai ufficiale: l’Inter non giocherà la prossima Champions League.

Questo fattore, però, potrebbe avere dei risvolti anche all’interno della società. L’argomento lo approfondisce La Repubblica nell’edizione odierna.

Ecco l’analisi: “L’Inter si avvia a rimanere fuori dalla Champions League per la sesta stagione consecutiva, quindi a questo punto, in un club in cui il peso dei numeri negativi dei conti è sempre più insostenibile, si apre il futuro. Che sarà denso di novità, ancora asiatiche, già nei prossimi mesi, e che sembrano preludere a un clamoroso rimescolamento degli assetti societari: Erick Thohir in uscita entro un anno o due, con ingresso di capitali cinesi al fianco di Massimo Moratti. Da qualche tempo un investitore cinese si è avvicinato all’Inter, valutando la possibilità di entrare nel club con una quota di minoranza. Ora, con la Champions sfumata, si può accelerare“.

Thohir

Il quotidiano prosegue: “L’operazione cui stanno lavorando i consulenti finanziari e legali avverrà in più tappe. Entro l’estate, in tempo per preparare la prossima stagione, ci sarà il primo passaggio di consegne. È previsto un aumento di capitale dedicato al nuovo socio, che arriverà così a detenere una quota attorno al 20-25 per cento. L’accordo dovrebbe prevedere una serie di “opzioni” per cui il nuovo socio avrà la possibilità di salire, per rilevare alla fine l’intera quota dell’imprenditore indonesiano nell’arco dei prossimi due anni“.

Novità importanti all’interno della società? Staremo a vedere.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook