Inter nel mondo: male Murillo, Medel ko con l’Argentina, benino Eder

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Settimana senza Serie A ma Inter che guarda con attenzione i suoi giocatori impegnati tra qualificazioni mondiali e amichevoli internazionali, dopo le buone prove di Brozovic e Perisic con la Croazia ieri giornata agrodolce per Medel, Murillo e Eder.

Gary Medel ha perso il remake della finale di Copa America tra Cile e Argentina, al vantaggio di Gutierrez l’Albiceleste si è vendicata della sconfitta di otto mesi fa rimontando al 17′ con Di Maria e portandosi in vantaggio 6 minuti dopo con Mercado grazie ad una sforbiciata sugli sviluppi di un angolo.

Medel Cile2

Medel ha giocato da centrale nella difesa a 4 di Juan Antonio Pizzi e a retto bene l’impatto con la fuoriserie Argentina che incredibilmente (o per far capire che potenziale ha) ha inserito Higuain solo a 25 minuti dalla fine.

Distratto invece Jeison Murillo nella sfida tra Bolivia e Colombia finita comunque in maniera vittoriosa per la squadra dell’interista, con i Cafeteros che segnano il gol del 3-2 al 92′ con Cardona e agganciano il Brasile in classifica. Murillo però provoca un rigore per un mani in area e poi perde il duello con Chumachero che genera il pareggio.

Continua invece il momento di letargo per Eder, neanche l’azzurro gli fa tornare il sorriso e in 52 minuti poco crea e mal si fa vedere agli occhi del c.t. Conte. Il primo tiro arriva poco prima dell’intervallo e sarà l’unico squillo in partita, il peggiore nel tridente schierato dall’Italia contro la Spagna in una crisi di fiducia che continua a perseguitarlo anche in nazionale.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook