GdS - Per l'Inter rimane forte l'idea Candreva e per arrivarci si pensa di puntare su...

GdS - Per l'Inter rimane forte l'idea Candreva e per arrivarci si pensa di puntare su...

Il mercato è sempre aperto e come riporta la Gazzetta dello Sport, l'idea dell'Inter e di Mancini di far approdare ad Appiano Antonio Candreva è sempre molto forte.

Già a gennaio Ausilio ha tentato più volte di convincere Lotito, sul giocatore non c'è una grande opera di convincimento da fare, a lasciar partire il centrocampista, ma il patron della Lazio, da sempre un osso duro quando si tratta di vendere la sua artiglieria, è rimasto fermo sulla richiesta di 28 milioni non trattabili e la cifra è sembrata decisamente esagerata.

Più facile che si torni a parlare in estate e che l'Inter spieghi al numero 1 biancoceleste che l'azzurro andrà in scadenza nel 2019 e soprattutto che non si tratta di un ragazzino ma di un trentenne. La cifra corretta potrebbe aggirarsi intorno ai 20-22 milioni.
A fine stagione ci sarà anche un incontro tra Candreva e Lotito per ragionare sul futuro.

Schermata 2016-03-23 alle 08.37.36

I nerazzurri devono tenere comunque un occhio ai conti e offrirebbero alla Lazio un pagamento rateizzato in almeno due tranche sotto forma di un prestito con riscatto obbligatorio al raggiungimento di determinati risultati, esattamente come per Eder e Miranda.

Nel discorso bilancio e nel discorso Candreva dovrebbero rientrare Ljajic e Jovetic, perché mentre il primo sarà probabilmente riscattato dalla Roma per 11 milioni ritrattabili, il secondo, sarà sì riscattato dal City per 14,5 milioni, ma dovrebbe lasciare comunque Appiano, ricavando soldi utili per un altro investimento.

Un altro nome che piace sempre di più in casa Inter è quello di Joao Mario.
Un esterno ed interno di centrocampo portoghese che milita nello Sporting Lisbona, classe 1993, che come unico grosso neo ha una clausola rescissoria da 45 milioni di euro. Il ragazzo è stato visionato più volte e magari sarà portato all'attenzione del presidente Thohir proprio oggi durante il cda a cui parteciperà in conference call, o nel prematch di Inter-Torino, quando il tycoon sarà nuovamente presente a Milano.

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram