RILEGGI LIVE Conferenza rinnovo Inter-Pirelli, Thohir: "Questione stadio importante. Rispetto agli incassi della Juve..."

RILEGGI LIVE Conferenza rinnovo Inter-Pirelli, Thohir:

16.25 TERMINA LA CONFERENZA

DOMANDA DI SPAZIOINTER. "Sullo stadio: ci sono aggiornamenti oppure è ancora tutto fermo?"
Thohir risponde:
"Penso che lo stadio sia importante per noi. Se guardate al futuro dei ricavi, lo stadio è importantissimo. Se pensate a ciò che ricava la Juve in biglietteria rispetto all'Inter, c'è una differenza abissale. Entrambi i club devono trovare una soluzione per migliorare lo stadio, altrimenti perderemo ogni anno 20 milioni. Spero che nelle prossime 2 settimane ci siano dei miglioramenti. Non sarà come in passato dove pensavamo di avere uno stadio tutto nostro, dobbiamo cercare una soluzione che vada bene ad entrambi i club di Milano"

CONTRATTO MANCINI: Thohir: "Scadrà nel 2017. Non ne parleremo adesso, noi come management lo sosteniamo in tutti i modi. Sia io che Mancini sappiamo che se è con noi è per arrivare in CL. Lui e  i giocatori devono dimostrare che siamo a quel livello. Resterà a prescindere dalla CL? Credo di si, perché il suo contratto scade nel 2017"

DIFFICOLTA' NEL RINNOVO - Moratti: "Quanto c'entro io? Non credo sia mai stato in dubbio. Se sono stato utile è stato per piccole cose. Mi ha fatto piacere vedere la Pirelli con lo stesso entusiasmo di quando si legò alla mia Inter".

PARTNERI ASIATICI - Thohir: "Non abbiamo fretta: se troviamo partner per il mercato cinese firmeremo, sennò andremo avanti. Potremmo avere anche dei partner in Africa, ma dobbiamo verificare le disponibilità. Abbiamo già due partner in Cina: per l'Academy e per la Tv. I numeri dicono che siamo la prima squadra per tifosi in Cina".

POSSIBILITA' SECONDO SPONSOR - Thohir: "Penso che anche la Serie A stia cambiando. Oggi si permette di avere un secondo sponsor, ma questo per noi sarà l'unico sponsor. Ringrazio anche la Nike, che è qui. Ci saranno anche dei bellissimi design che ben presto vedrete"

TERZO POSTO - Thohir: "Importante o imprescindibile? Questo è calcio, le cose cambiano sempre. Come Inter dobbiamo tornare alla CL, se parliamo dell'inizio dell'anno, il 6 gennaio eravamo primi. Quindi non solo il terzo posto, ma magari anche lo scudetto. L'importante è che tutti abbiano gli stessi obiettivi. Certo che crediamo al terzo posto, mancano nove partite, vogliamo raggiungere i nostri obiettivi. Se non riuscissimo ad arrivare terzi non sarà un dramma, dovremmo continuare a lavorare e poi i risultati arriveranno. Se non arriveremo lì, arriveremo in EL. Non saremmo felici, perché non avremmo raggiunti gli obiettivi. Se arrivassimo in CL potrebbero arrivare giocatori importanti. Senza terzo posto nessun fallimento, abbiamo un piano. Vogliamo risultati e per questo abbiamo scelto Mancini".

MATRIMONIO TRA MORATTI E INTER - Moratti: "Ciò è un segno di collaborare, di stare insieme, credo che la cosa possa andare avanti senza problemi".
Thohir: "Se posso aggiungere qualcosa, quando c'è un accordo si immaginano sempre dei problemi. Moratti ha investito molto e ha diritto di far si che la partnership funzioni. Per me è importante mostrare alla partnership e ai tifosi che siamo seri, affinché l'Inter torni alla top 10 mondiale. Dobbiamo continuare a migliorarci, nell'impresa e sul campo".

OBIETTIVI FUTURI - Tronchetti Provera: "Festeggiare insieme gli stessi trofei passati? Lo spirito è lo stesso, abbiamo fatto un contratto di 5 anni, noi saremo da stimolo".

CIFRE DELL'ACCORDO - Tronchetti Provera: "Altissime (ride, ndr). Abbiamo concordato che la cifra di base, vicina ai 12 milioni, si può quasi raddoppiare in base ai risultati, se si vince tutto, per stimolarne i successi".

MAGIA DEL MONDO INTER - Tronchetti Provera: "La magia dell'Inter del Triplete e dell'Inter in genere è lo spogliatoio, la forza di una squadra è lo spirito, e lo spogliatoio lo dimostra. La volontà di sponsor, società e Moratti è di andare avanti: se lo spogliatoio sente questo, se diventa ciò che è stato per tanti anni, si possono raggiungere tutti gli obiettivi"

TIFOSI APPAGATI O SCONTENTI - Moratti: "Tifosi interisti mai appagati, è la fortuna della società. Il tifoso nerazzurro è fantastico perché si dispera nella sconfitta ed è pessimista, quando invece si vince si riprendono subito e danno un grande sostegno. Ogni vittoria ci mette in condizione di avere i tifosi sempre più vicini".

ZITTIRE LE CRITICHE - Thohir: "Si è parlato molto, ma non sono solo affari, c'è anche amicizia. La squadra può avere alti e bassi, Massimo e Marco mi hanno aiutato e io devo ascoltarli. Sono qui da due anni ma questo passaggio è avvenuto in maniera dolce. La squadra è migliorata e anche la situazione imprenditoriale".

INIZIANO LE DOMANDE DEI GIORNALISTI.

Parola a Moratti: "Insieme a Pirelli non solo per il bel nome sulla maglia, ma per proseguire insieme a qualcuno che sapesse capire la situazione della società, sia sportiva che non. E' una sponda importante per continuare a lavorare insieme. Gli sforzi fatti dal presidente e da Marco per questo contratto, sono sforzi per riportare l'Inter a livello alto. Già quest'anno potremo fare qualcosa di importante. Sulla mia famiglia, mi fa piacere essere ricordato per il passato ma sono contento anche di vivere come sto facendo adesso le vicende attuali. Mentre parlo guardo le maglie con la scritta Pirelli di questi anni: sono veramente bellissime, sintetizza tutto. Speriamo di avere altri successi con lo stesso nome sulla maglia".

Ora parla Tronchetti Provera: "Con Massimo abbiamo passato 20 anni di successi. Erick mi ha appena confessato che comprerà solo grandi campioni, quindi questo ci unisce ancora di più (ride, ndr). Siamo un'azienda globale, siamo nel mondo, abbiamo bisogno dei supporter dell'Inter. Lo pneumatico per far camminare una bella macchina è fondamentale. La passione è importantissima, Erick e Massimo la portano avanti e devono farlo anche i calciatori. Lo sport unisce, è fondamentale per i giovani: esempi sono gli Inter Campus, che hanno aiutato molti bambini ad uscire dalla strada, con valori positivi. Tutto questo ci aiuta ad andare avanti, per questo continueremo insieme, saremo sempre vicini all'Inter".

La parola passa a Zanetti: "Con Pirelli tante vittorie. Pirelli dà forza, credibilità, è un brand italiano che è famoso in tutto il mondo, specie in Asia e in America, dove è conosciuta anche l'Inter. Pirelli è più di uno sponsor, è un partner che ci appoggia da 20 anni. Sono arrivato nel '95 insieme a Pirelli. Ringrazio Tronchetti Provera per l'amicizia nei confronti dell'Inter e nei miei confronti. Insieme abbiamo costruito una grande famiglia. Noi come società siamo contenti di poter continuare questo rapporto e che Pirelli continua a scendere in campo con noi".

12842403_10153981368044808_35994046_o

Thohir: "Grazie di aver trovato il tempo per venire alla Pinetina, Toldo, Zanetti, e media, benvenuti alla Pinetina. Oggi per me è un giorno speciale, perché c'è la proroga con il nostro partner storico, Pirelli. Siamo insieme dal 1996. E' la stagione numero 21. Siamo partiti da una partnership e siamo arrivati ad un'amicizia. E' la collaborazione più lunga della Serie A e forse dell'intero calcio europeo. La nostra partnership si basa su valori comuni: imprese italiane e radici milanesi, ma internazionali per storia e cultura: siamo veramente fratelli del mondo. Tutto ciò mi ricorda a quando avevo 14 anni, con gente come Rumenigge: ero un tifoso dell'Inter. All'epoca, come poi dopo, era un momento straordinario. Vogliamo continuare ad essere tifosi. Sono felice di questo accordo che prolunga un'amiciza. Ringrazio Moratti per avermi affidato la leadership dell'Inter, un club molto vicino alla sua famiglia, che ha vinto due coppe europee con Angelo Moratti e poi il Triplete sotto la presidenza di Massimo. Ringrazio anche Tronchetti Provera che continua a darci il suo sostegno. Ringrazio anche i giocatori che sono rimasti con noi anche dopo la fine della carriera, soprattutto Javier Zanetti".

15.40' INIZIA LA CONFERENZA STAMPA, con Massimo Moratti, Tronchetti Provera e Erick Thohir.

12443726_10153981349334808_2114380302_o

Tra pochissimi minuti, ad Appiano Gentile, avrà inizio la conferenza stampa che presenterà il rinnovo tra Inter e Pirelli. Ad Appiano presente anche SpazioInter con il proprio inviato Antonio Caianiello.

10685717_10153981308329808_101890143_o

Ecco il comunicato del rinnovo distribuito dall'Inter.

12842362_10153981337009808_1508494543_o

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram