GdS - Icardi futuro Inter, legato però alla Champions

GdS - Icardi futuro Inter, legato però alla Champions

Sulla Gazzetta dello Sport si parla di Mauro Icardi, di quanto sia importante per l'Inter per arrivare in Champions e quanto la Champions sia importante per il futuro di Icardi all'Inter.

Maurito è la punta di diamante di questa Inter, quel giocatore che con i suoi gol può riportare i nerazzurri tra le migliori squadre d'Europa. Il mezzo passo falso di ieri della Fiorentina può riportare l'Inter terza in classifica e dare di nuovo quella fiducia un po' persa nelle ultime settimane.

Per l'importanza di Maurito parlano i  numeri. 50 gol in 109 partite in serie a, a quasi 23 anni. Non proprio un record, perchè meglio di lui hanno fatto Gilardino e Pato, però Maurito può dire di aver fatto meglio di un Fenomeno visto in maglia Inter: Ronaldo infatti all'età attuale di Icardi aveva "solo" 39 gol. 

Altri dati che rendono Icardi un realizzatore d'eccezione, sono i numeri da quando è all'Inter. $0 gol in 78 partite, una media da grande giocatore. Va sottolineato, soprattutto per l'attuale rincorsa Champions dell'Inter, Icardi ha sempre fatto meglio nel girone di ritorno. Con la Samp 3 gol nel girone d'andata e 7 nel ritorno, all'Inter il primo anno 2 e 7, l'anno scorso 10 e 12 e quest'anno si è fermato a 8 dopo 19 giornate. Vedremo a fine anno se si confermerà capocannoniere da girone di ritorno.

A gennaio poi, è arrivato Eder. Ottima spalla per Maurito, perchè sembra quel giocatore che serve al capitano nerazzurro. Può sfruttare i movimenti e gli spazi che crea l'italo brasiliano, con Eder portato a sacrificarsi, un po' come Palacio. Poi il duo Icardi-Eder si era già visto alla Samp: 11 gol, rispettivamente 7 e 4.

Icardi e l'Inter, una storia che, come detto dallo stesso argentino, potrebbe continuare anche oltre il 2019. Ma serve la Champions per andare avanti insieme. Icardi è il giocatore più seguito dalle grandi europee e se l'Inter non dovesse raggiungere la Champions e fosse costretta a fare cassa, sarebbe lui il probabile partente. Atletico, Arsenal, City, Real, o il LIverpool che ha provato a portarlo a casa a fine mercato di gennaio. Icardi deve portare l'Inter in Champions e la Champions può garantire a Icardi il suo futuro in nerazzurro. 

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram