GdS - Ultimo giorno di mercato, Mancini vuole Banega ora

GdS - Ultimo giorno di mercato, Mancini vuole Banega ora

Scalare l’Izoard sarebbe più facile che portare Banega ora in nerazzurro. Questo il pensiero di Ausilio, che da ieri sera si confronta con Mancini per cercare di rimettere in sesto una squadre che nell'ultimo mese è apparsa irriconoscibile. Come riporta La Gazzetta dello Sport, Il tecnico jesino vorrebbe ora il centrocampista del Siviglia, che ieri non ha giocato (nemmeno convocato, pare per infortunio), invece che a giugno, quando il matrimonio è stato programmato. Proprio per questo, nonostante l'elevata difficoltà della missione, Ausilio farà un tentativo.

Per quanto riguarda gli esterni, venerdì Inter e Udinese si sono sentite e hanno approfondito il discorso Widmer ed Hertaux, con Lodi sullo sfondo. I nerazzurri con l'ingresso di Eder considerano il mercato chiuso, ma una partenza oggi di uno tra Nagatomo, Santon potrebbero riaprire le porte della Pinetina. Il giapponese ieri non ha giocato, su di lui l'ombra tedesca del Bayer Leverkusen; l'italiano, invece, tra i più negativi nella formazione di Mancini, è seguito dal West Ham, che ieri ha mandato alcuni suoi osservatori a San Siro.

Occhio anche a Bruno Peres del Torino, ma più per giugno, con Ausilio che ha già bloccato Soriano e Lavezzi. I granata, forti dell'interesse del Bayern Monaco, chiedono 14 milioni subito. Oggi l'Inter, però, non li ha.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram