Zanetti: "Dispiace per i tifosi. Non dobbiamo cercare alibi, dobbiamo rimanere uniti e reagire"

Zanetti: “Dispiace per i tifosi. Non dobbiamo cercare alibi, dobbiamo rimanere uniti e reagire”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il vice presidente dei nerazzurri, Javier Zanetti, ha parlato ai microfoni di Inter Channel al termine del derby di Milano:

“Dispiace per i nostri tifosi, ci aspettavamo tutti un altro risultato. Purtroppo è arrivata una sconfitta, il campo ha detto questo, non dobbiamo cercare scuse o alibi, dobbiamo restare tutti uniti per reagire prendendoci le nostre responsabilità. Quando tutte le cose andavano bene due mesi eravamo tutti uniti, così lo siamo ora. Eder? È un giocatore importante che ci può dare una mano. Lui è un giocatore che può aiutare anche in fase difensiva, in questo momento però dobbiamo lavorare sulla testa dei ragazzi, dopo queste due sconfitte. Dobbiamo restare compatti e lavorare insieme per uscire da questa situazione, già mercoledì si gioca e non c’è il tempo per lamentarsi”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy