Coppa Italia Primavera, le pagelle di Lazio-Inter: Pinamonti entra e la decide, soffre Miangue

Coppa Italia Primavera, le pagelle di Lazio-Inter: Pinamonti entra e la decide, soffre Miangue

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ecco le pagelle di Lazio-Inter, semifinale d’andata della Coppa Italia. L’Inter riesce a vincerla grazie alla rete di Pinamonti. Tutto si deciderà nel ritorno.

Radu 6: nel primo tempo non è quasi mai impegnato, nel secondo è bravissimo a deviare in calcio d’angolo un bel tiro di Palombi.

Gyamfi 6: le scorribande biancocelesti nella sua zona trovano maggiori difficoltà. Bravissimo a chiudere ogni inziativa laziale, concedendo pochissimo agli avversari.

Gravillon 5,5: spesso si fa trovare disattento quando gli attaccanti laziali passano dalle sue parti. Fatica a trovare i tempi giusti per gli interventi.

Popa 6: nel primo tempo è l’unico a mantenere la calma chiudendo anche le disattenzioni dei compagni.

Miangue 5: soffre le azioni biancocelesti nel primo tempo, che dalle sue parti, trovano gli spazi migliori. Fatica anche a dare una mano in fase offensiva.

Zonta 6: lotta su ogni pallone, infastidendo tutte le azioni avversarie. Prova a far ripartire anche le azioni, ma non sempre è aiutato dai compagni.

Tchaoule 5,5: non sempre riesce a garantire il filtro giusto alla difesa interista. Anche in fase d’impostazione commette troppi errori.

Bonetto 6: si fa trovare ovunque, riuscendo a dare una mano sia in fase difensiva che in quella offensiva. Spende tantissimo, non concedendo niente agli avversari.

Bakayoko 6: in avanti è l’unico a provare a creare qualcosa. Con la sua velocità è sempre un pericolo per la difesa biancoceleste, ma non riesce mai a concretizzare.

Correia 5,5: poco assistito dai compagni, fatica a trovare spazi. Non riesce quasi mai a tenere su i palloni per provare a far salire la squadra. Esce al 64′ per far spazio a Pinamonti.

Baldini 6: anche lui prova con la sua velocità a rendersi pericoloso, anche se non riesce mai a creare pericoli per la difesa biancoceleste. Lascia il posto a Dalla Giovanna dopo il gol di Pinamonti.

Pinamonti 7: entra, tocca pochissimi palloni, ma segna. Vecchi lo mette dentro per sbloccare il match, e lui esegue. Ennesimo gol per il giovane attaccante nerazzurro, già a segno nei quarti contro la Roma.

Appiah 6: il suo ingresso dà vivacità all’attacco nerazzurro. Suo il cross che porta al gol Pinamonti.

Dalla Giovanna s.v.

All. Vecchi 6,5: due dei suoi cambi creano il gol della vittoria. Ottima anche la fase difensiva.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy