GdS - JoJo-Icardi, dov'è l'intesa?

GdS – JoJo-Icardi, dov’è l’intesa?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il giorno dopo il pareggio con l’Atalanta non c’è stato nessun discorso di Mancini alla squadra, nessun rimprovero e nessuna ammonizione, ma, come riporta La Gazzetta dello Sport, c’è da togliersi di dosso la mania di fare le belle giocate senza la concretezza, sopratutto quando davanti hai Icardi e Jovetic.

Mancini ha ammesso che l’Inter deve ritrovare quella rabbia che faceva vincere le partite col minimo scarto, perché in 15 occasioni su 20 i nerazzurri hanno segnato solo un gol, una sola volta ne hanno segnato 2 col Carpi e 2 volte 4-0 con Frosinone e Udinese, contando anche le gare a secco con Juventus e Sassuolo.

Togliersi il gel e sporcarsi le mani, questa in sintesi è la volontà che Mancini chiede ai suoi, a Bergamo altra prova incolore e irritante della coppia Jovetic-Icardi, il dato che parla chiaro è il numero 1, ossia le volte in cui il montenegrino ha mandato in porta il capitano, una sola volta in 643 minuti giocati, nel derby, poi più nulla, con Icardi che viene ignorato da Jovetic e che cerca palloni altrove, da D’Ambrosio per esempio, come contro l’Atalanta e un triangolo quasi riuscito.

Higuain da solo ha segnato 20 reti, l’attacco nerazzurro è a quota 17, 8 Icardi, 4 Jovetic, 2 Ljajic e Perisic, 1 Biabiany, zero Palacio e Manaj, di questo passo i 35 gol che dovrebbero comportare lo scudetto, come detto da Pazzini a La Gazzetta dello Sport, arriveranno in 2 campionati.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy