Ranocchia-Milan, una storia già vista in passato?

Ranocchia-Milan, una storia già vista in passato?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La notizia è circolata nel pomeriggio ed ha del clamoroso: Andrea Ranocchia, ormai con la valigia pronta e ad un passo dall’abbandonare Appiano Gentile, è stato cercato dal Milan.

I rossoneri lo hanno chiesto ad Ausilio con la formula del prestito con diritto di riscatto, mentre i nerazzurri vorrebbero cederlo a titolo definitivo oppure inserire la clausola dell’obbligo di riscatto nel caso di un prestito.

Ritorna in auge dunque un asse di mercato, quello tra le due squadre milanesi, che già in passato è stato protagonista di alcuni infuocati giorni di mercato.

E già qualche anno fa c’è stato un difensore dell’Inter, che con Mancini giocava poco, vicino a passare sull’altra sponda del Naviglio: stiamo parlando di quel Marco Materazzi, che nella stagione 2005-2006 fu cercato dai rossoneri, come da lui stesso ammesso qualche tempo dopo. Matrix non trovava spazio in quella Inter, perchè, a suo dire, Mancini non lo vedeva e dunque cercava una sistemazione per trovare più spazio e giocare titolare per guadagnarsi i Mondiali che si sarebbero giocati (e che lo avrebbero poi visto grande protagonista) l’estate successiva. Alla fine non se ne fece nulla, anche in virtù delle rassicurazioni di Lippi, che promise a Materazzi che lo avrebbe comunque convocato in qualsiasi caso.

La storia dunque si può ripetere, con un altro difensore centrale, italiano e con la casacca numero 23 sulle spalle, che lo stesso Materazzi aveva designato come suo possibile erede. Anche Ranocchia è alla ricerca di una squadra in grado di garantirgli la titolarità fissa, in modo da potersi garantire la convocazione da parte del CT Antonio Conte per i prossimi Europei in Francia. Che l’ex capitano nerazzurro abbia trovato la sua meta idea senza però allontanarsi da Milano?

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy