Miranda "assente" e l'Inter perde, anche stavolta

Miranda “assente” e l’Inter perde, anche stavolta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Joao Miranda è stato accreditato come elemento di valore della rosa dell’Inter, esperienza e concretezza brasiliana, fin qui perfetto, anzi, quasi perfetto, due pecche, con Fiorentina e Sassuolo, due sconfitte.

Dare le colpe della sconfitta contro il Sassuolo a Miranda sarebbe ingiusto e incoerente, purtroppo il fallo per il successivo rigore di Berardi è stato commesso dall’ex Colchoneros ma il fallo è arrivato al 95′ di una gara che doveva esser decisa ben prima dell’ultimo secondo.

Purtroppo, i troppi elogi fatti alla difesa dell’Inter prima della gara con la Lazio sono andati contro gli stessi nerazzurri, oggi a recriminare su disattenzioni contro i biancocelesti e rigori per il Sassuolo, quasi a dimenticare in due gare quanto di buono fatto sin qui.

La memoria del tifoso è più abile rispetto a quella di uno statistico, Sassuolo voleva dire di solito 7 gol a zero e vittoria, dimenticando poi che la goleada con i neroverdi rappresentava un episodio isolato, quindi a favore di Miranda meglio un errore oggi che sette sbavature in campionato, l’obiettivo resta lo stesso la Champions League, anche se l’aria d’alta classifica ha illuso troppi tifosi.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy