DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Udinese-Inter

Quella di questa sera sarà la 44esima sfida tra Udinese ed Inter in terra friulana. Nei 43 precedenti sono 18 i successi targati Milano, 14 i pareggi e 11 le vittorie bianconere; sono stati segnati 105 gol, 60 nerazzurri e 45 dall’Udinese, con una media a partita paria a 2,4.

La prima gara tra le due squadre fu giocata il 4 ottobre 1925, con la Beneamata che arrivò al successo per 3-4. L’ultimo precedente, invece, risale al 28 aprile scorso, con Podolski che portò i tre punti a Milano nella sua unica rete italiana.

Il risultato più frequente tra le due squadre è l’1-1, con cui si sono concluse 7 gare; a seguire ci sono i 6 successi per 0-1 da parte dell’Inter e il 2-1 casalingo, avvenuto in 4 occasioni.

L’Udinese ha vinto solo in 3 occasioni negli ultimi 12 confronti casalinghi contro l’Inter.

GLI ALLENATORI – Stefano Colantuono e Roberto Mancini si sono affrontati in 5 occasioni, 4 in campionato ed una volta in Coppa Italia. Il bilancio è a favore del tecnico jesino, con 3 vittorie e 2 pareggi.
A proposito degli incroci tra i mister e le squadre, Mancini ha affrontato 18 volte l’Udinese, mentre Colantuono 12. Per l’attuale mister nerazzurro il bilancio complessivo è positivo con 9 vittorie, 7 pareggi e 2 k.o. Per il tecnico romano, invece, sono 3 le vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte.

L’ARBITRO – Il direttore di gara sarà Davide Massa della sezione arbitrale d’Imperia. Il fischietto ha già arbitrato l’Inter in questa stagione, nella trasferta vincente di Carpi. In tutto sono 9 i precedenti con i nerazzurri, considerando anche la partita di Carpi, ed il bilancio è di 5 vittorie (4 delle quali in trasferta), 3 sconfitte (una sola in trasferta nell’unica gara di Coppa Italia) ed un pareggio. Con Mancini sono 5 i precedenti, tutti nella passata stagione: 3 vittorie, un pareggio e la già citata sconfitta in Coppa Italia.
Per quanto riguarda i padroni di casa, sono 8 le gara dell’Udinese dirette da Massa, di cui 2 vittorie (una in casa ed una in trasferta), 4 sconfitte (equamente divise) e 2 sconfitte (lontane dal Friuli). Colantuono, invece, conta 5 precedenti con Massa, tutte gare interne, con un bilancio di 3 vittorie, 2 sconfitte ed un solo pareggio.
Curiosità: Massa ha già arbitrato Udinese-Inter nella stagione 2013/14, vinta dai nerazzurri con un netto 3-0.

LEGGI ANCHE:  Futuro alla Juve? Marotta non ha dubbi ed esce allo scoperto

STATO DI FORMA – L’Inter è la squadra con la miglior difesa del torneo, con solo 9 reti subite. L’Udinese, dal canto suo, è imbattuta da 4 gare di campionato al Friuli, due vittorie e due pareggi, dopo aver perso tutti i 6 precedenti tra le mura amiche.
In casa i bianconeri nelle ultime 4 gare di Serie A hanno subito solo 4 reti, mentre l’Inter trova la via del gol in trasferta da 11 match consecutivi.
L’Udinese tende a subire reti nei primi minuti di gioco: fino alla mezz’ora, infatti, ha subito 7 reti su 20, solo tra il 60′ e il 75′ fa peggio, con 6 reti al passivo. L’Inter, dal canto suo, ha segnato solo una rete prima del 30′, mentre il periodo iniziale del secondo tempo è il più prolifico, con 6 reti all’attivo. In generale, poi, i nerazzurri vedono le migliori percentuali di realizzazioni proprio nella ripresa, con il 72% dei gol realizzati proprio nella seconda frazione.
Curiosità: Jovetic, a secco proprio dalla gara contro il Carpi, ha nell’Udinese la sue vittima preferita: in 6 gare 5 reti realizzate, nessuna delle quali, però in terra friulana.

Sei qui: Home » Le partite » DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Udinese-Inter