RILEGGI LIVE Inter-Frosinone 4-0 (28'Biabiany, 53' Icardi, 86' Murillo, 91' Brozovic): L'Inter dilaga e si prende la vetta solitaria della serie A

RILEGGI LIVE Inter-Frosinone 4-0 (28’Biabiany, 53′ Icardi, 86′ Murillo, 91′ Brozovic): L’Inter dilaga e si prende la vetta solitaria della serie A


L’Inter vince contro il Frosinone infliggendo ai ciociari una punizione anche troppo severa. Nel primo tempo è Biabiany a battere Leali su respinta sul tiro di Ljajic, poi nel secondo tempo il divario tra le due squadre si fa sentire, i nerazzurri costruiscono in attacco e vanno in gol altre tre volte, con Icardi, Murillo e Brozovic, chiudendo la serata gloriosa che li rivede in testa alla serie A senza compagnia.

Notizia positiva per Mancini il fatto di poter contare sul centrocampo titolare nel big match contro il Napoli, risparmiando il diffidato Medel ed esultando per la gara senza ammonizioni di Melo e Kondogbia. Protagonisti del posticipo Biabiany e il genio di Ljajic, in un tridente con Jovetic e Icardi che ha incantato San Siro.

Troppo pesante la punizione per la squadra di Stellone, il debutto a San Siro è da dimenticare ma il Frosinone ha una sua identità e ancora potrà ritagliarsi soddisfazioni in serie A.

Da Spazio Inter, per il Live del posticipo della tredicesima giornata del massimo campionato calcistico è tutto, signore e signori, buonanotte.

90+3 L’arbitro Guida fischia la fine dell’incontro, vince l’Inter 4-0.

90’+1 Ancora protagonista Ljajic, si crea lo spazio e regala un pallone d’oro per Brozovic, 4 a 0 e gara chiusa.

90+1 MARCELO BROZOVIC, GOL DELL’INTER.

90′ Ci saranno 3 minuti di recupero.

87′ Entra Brozovic al posto di Icardi.

86′ Azione straordinaria dell’Inter, in area di rigore tacco di Jovetic per l’accorrente Murillo e gol del 3-0, primo gol del colombiano

86′ JEISON MURILLO, GOL DELL’INTER.

85′ Esce tra gli applausi Biabiany, entra Perisic.

79′ Finisce anche la gara di Paganini, entra Carlini.

77′ Escono Ciofani e Gori, entrano Longo e Gucher.

70′ Discesa di Telles, tiro di Jovetic bloccato, ci prova Icardi ma conclusione troppo debole.

69′ Angolo per l’Inter con il pressing di Telles su Paganini. Dal corner prova Ranocchia che perde palla, poi la riconquista con il Frosinone che si salva forse con un tocco di mano in area.

68′ Occasione d’oro per Biabiany, grande contropiede per Ljajic, passaggio per Icardi che non tira subito poi apre per il francese ma si salva la difesa del Frosinone.

67′ Protesta il Frosinone per un’atterramento di Soddimo da parte di Murillo all’interno dell’area di rigore.

66′ Ancora una conclusione alta di Ljajic che si sposta bene fuori area, trova lo spazio ma al momento della conclusione non c’entra lo specchio della porta.

65′ Fallo di Rosi su Jovetic nella zona d’attacco nerazzurra lontano però da Leali.

64′ Prova il Frosinone con l’Inter che ha spazio in contropiede. Biabiany non riesce a servire Icardi, il francese appare molto stanco.

63′ Angolo per l’Inter con il cross deviato di Biabiany. Dal corner prova l’acrobazia Jovetic ma gioco fermo. Scivolata poi di Roberto Mancini nel tentativo di rinviare il pallone fuori campo.

61′ Prima sostituzione della gara, esce Nagatomo entra Ranocchia.

60′ Angolo per il Frosinone grazie alla deviazione di Icardi che non riesce a rinviare bene. Occasione per Castillo con tiro fermato da Murillo con un grande intervento. Nuovo angolo ma nessun pericolo.

59′ Fallo di Felipe Melo su Soddimo, il più vivace del Frosinone.

58′ Discesa di Jovetic sulla sinistra ma palla tra le braccia di Leali dopo deviazione.

55′ Occasione d’oro per Ljajic smarcato al tiro grazie a Jovetic, tiro forte ma anche altissimo.

53′ Il gol di Mauro Icardi, azione iniziata dal bomber, uno-due con Ljajic che restituisce palla a Maurito che a porta vuota raddoppia per l’Inter.

53′ MAURO ICARDI, RADDOPPIO DELL’INTER.

51′ Occasione per Ljajic che tentenna troppo prima di tirare in area di rigore, dribbling di troppo e palla persa.

50′ Punizione per il Frosinone, doppia deviazione, seconda di Ciofani, ma Handanovic è attento.

49′ Frosinone in avanti con Paganini fermato da Murillo, serie di batti e ribatti fino al lancio in contropiede verso Ljajic che però viene preso in controtempo.

48′ Felipe Melo devia in angolo un’accelerazione di Crivello. Dalla bandierina Soddimo tira e Icardi liscia clamorosamente la palla creando scompiglio in area. Nuovo angolo e fallo in attacco del Frosinone.

47′ Strepitosa discesa di Biabiany, uno-due con Icardi ma tiro del francese alto.

46′ Si riprende a giocare, nessun cambio nell’intervallo

Un lampo di Biabiany sta decidendo la prima frazione di gara tra Inter e Frosinone. Ciociari bloccati dall’emozione di San Siro escono piano piano giocando un bel calcio ma arrivando poche volte a creare pericoli su Handanovic, Inter che risponde con un intesa da perfezionare tra Icardi e Jovetic che comunque si cercano spesso. Il gol nasce da un grande intervento di Leali su Ljajic, il più intraprendente e testardo dell’Inter, sulla ribattuta del suo tiro Biabiany ribadisce un gol dal sapore speciale per chi come lui ha rischiato di non giocare più a pallone.

45′ Non c’è recupero, prima del fischio della fine del primo tempo prova la conclusione Jovetic troppo debolmente.

44′ Ancora Icardi per Ljajic ma pallone troppo veloce per il numero 22 nerazzurro.

43′ Adem Ljaji prova la conclusione, palla che si abbassa di colpo ma Leali è attento e l’accompagna fuori con lo sguardo.

42′ Insiste Ljajic al limite dell’area di rigore ma non trova sbocchi per la conclusione.

41′ Prova l’azione da cineteca l’Inter con Jovetic per Icardi, tacco dell’argentino per Ljajic ma pallone fermato dalla difesa del Frosinone.

39′ Fallo di Biabiany su Crivello, il Frosinone prova ad attaccare. Ammonito poi Soddimo per un’entrata scomposta su Melo.

38′ Tiro di Felipe Melo con palla alta sopra la traversa. Va detto che l’Inter si rende pericolosa ogni volta che Biabiany pressa il Frosinone sull’out di destra.

37′ Tiro cross di Soddimo con Handanovic che para in due tempi.

36′ Cross di Soddimo e colpo di testa di Rosi, gioco fermo però per il fuorigioco del numero 10 del Frosinone.

35′ Fallo in attacco di Kondogbia su ottima azione insistita dell’Inter.

34′ Ottima discesa di Biabiany, assist al centro per Ljajic ma anticipo di Rosi in angolo. Dalla bandierina anticipato Icardi.

33′ Frosinone pericoloso con una mischia davanti ad Handanovic e conclusa con Diakitè in rovesciata. Palla fuori.

32′ Ci prova anche Castillo ma Icardi devia in angolo.

31′ Reazione del Frosinone con un calcio d’angolo guadagnato, Handanovic fa buona guardia.

28′ Biabiany ribatte in rete un tiro parato da Leali su Ljajic al termine di un’azione iniziata da Jovetic con batti e ribatti in area, alla fine l’ex giocatore del Parma firma il vantaggio ed il primo gol dell’Inter nella prima mezzora di gioco in questo campionato.

28′ JONATHAN BIABIANY, GOL DELL’INTER.

27′ Cross al centro di Biabiany verso Icardi ma attaccante anticipato da Diakitè in angolo. Dalla bandierina nessun pericolo per il Frosinone.

26′ Ammonito Miranda per un fallo su Castillo. Non era tra i diffidati.

25′ Fallo di Soddimo su Nagatomo nella metacampo nerazzurra.

24′ Ci prova Ljajic in un’azione personale ma viene anticipato dentro l’area di rigore.

23′ Cross di Jovetic verso Icardi ma palla troppo lunga.

22′ Conclusione debole di Castillo su Handanovic che para agevolmente.

21′ Punizione dalla lunga distanza, circa 36 metri da Handanovic, tira Soddimo ma parata semplice dell’estremo difensore nerazzurro.

20′ Fallo di Kondogbia su Soddimo dopo un errato controllo di Felipe Melo.

19′ Prova la conclusione Nagatomo ma il pallone viene colpito malissimo.

18′ Aumenta il pressing l’Inter con Biabiany ma il Frosinone è attento.

17′ Intervento di Blanchard su Icardi lanciato in area, l’arbitro lascia correre.

15′ Conclusione dalla lunga distanza di Jovetic ma respinta di Leali.

14′ Prova il cross Telles ma la difesa del Frosinone riesce ad allontanare la minaccia.

13′ Lottano a centrocampo Kondogbia e Melo senza superare il muro del Frosinone.

12′ Ottima iniziativa di Jovetic, palla per Kondogbia, tiro ma pallone altissimo lontano dallo specchio della porta.

10′ Provano l’intesa Icardi e Jovetic ma non riescono ad arrivare alla conclusione.

9′ Ammonito Mobido Diakitè per un’entrata su Icardi

8′ Bel duello sulla fascia tra Soddimo e Nagatomo, nell’azione precedente troppo spazio concesso al giocatore del Frosinone.

7′ Super intervento di Handanovic su un tiro al volo di Danilo Soddimo, l’estremo difensore devia in angolo con una grande parata. Dalla bandierina prova Blanchard ma palla alta.

6′ Prova dalla distanza Nicolas Castillo ma Handanovic para agevolmente.

4′ Ottima uscita di Leali che toglie il pallone dalla testa di Ljajic, contropiede successivo del Frosinone con Handanovic che deve anticipare Castillo oltre l’area di rigore.

3′ Frosinone che prende coraggio con Crivello, l’Inter però controlla bene e guadagna una rimessa a favore.

2′ Dalla bandierina non trova la conclusione ideale Murillo che toglie poi il tempo a Felipe Melo.

1′ Inter che parte subito in maniera aggressiva con Ljajic e Nagatomo che spingono sulla fascia, subito calcio d’angolo guadagnato dai nerazzurri.

Calcio d’inizio per Inter-Frosinone, da SpazioInter buona partita a tutti.

Si comincia ascoltando l’inno francese, la Marsigliese risuona a San Siro come in tutta la serie A nella giornata odierna.

Davanti alla tesi di laurea non si può essere nervosi, ci si deve godere il momento ricordando da dove si arriva. Il Frosinone arriva nella Scala del Calcio come lo scolaretto impaurito all’esame finale, i numeri, impietosi a partire dagli ingaggi, la fanno sembrare già battuta in partenza, dimenticando che l’unico punto in trasferta è stato conquistato dai ciociari contro la Juventus a Torino.

Inter e Frosinone sono al primo incrocio in serie A, nerazzurri imbattuti contro le neopromesse nelle ultime 22 sfide, 16 vinte e 6 pareggi dopo la sconfitta contro il Novara nel febbraio 2012.

L’Inter sorride dopo i risultati di stasera e di ieri con la Roma, ha la possibilità di esser da sola in testa con una vittoria, aumentando l’entusiasmo in vista della prossima sfida al San Paolo contro il Napoli.

Frosinone come detto disastroso in trasferta, 6 partite giocate, 5 perse e unico punto conquistato grazie a Leonardo Blanchard nel pareggio con la Juve. Inter in casa 4 vinte, un pareggio e una pesante sconfitta contro la Fiorentina, ma dati alla mano i nerazzurri hanno segnato solo 5 gol in casa e 4 subiti, tutti proprio contro i viola.

Le ultime due gare casalinghe nerazzurre hanno visto 1 solo gol segnato, quello pesantissimo firmato da Gary Medel contro la Roma, prima della gara a reti inviolate contro la Juve, Frosinone invece sconfitta per 4-1 con la Fiorentina e 1-0 con l’Udinese nelle ultime gare lontane dallo Stadio Comunale Matusa.

Centrocampo diffidato per l’Inter, rischiano con un giallo di saltare Napoli Felipe Melo, Kondogbia e Medel, nel Frosinone squalificato il bomber Federico Dionisi, Mancini sceglie a sorpresa Ljajic e Biabiany cambiando ancora interpreti in una nuova partita, riposano Perisic, Medel, Guarin e Brozovic.

Arbitra il sig. Guida, assistenti Marrazzo e Tasso, quarto uomo Vivenzi, addizionali Fabbri e La Penna.

Ricordiamo le formazioni nel live di Spazio Inter:

INTER: 1 Handanovic; 55 Nagatomo, 25 Miranda, 24 Murillo, 12 Telles; 83 Melo, 7 Kondogbia; 11 Biabiany, 10 Jovetic, 22 Ljajic; 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 5 Jesus, 8 Palacio, 13 Guarin, 14 Montoya, 17 Medel, 23 Ranocchia, 27 Gnoukouri, 33 D’Ambrosio, 44 Perisic, 77 Brozovic.
Allenatore: Roberto Mancini

FROSINONE: 33 Leali; 28 Rosi, 24 Diakité, 6 Blanchard, 3 Crivello; 17 Paganini, 5 Gori, 21 Sammarco, 10 Soddimo; 9 Ciofani, 30 Castillo.
A disposizione: 1 Zappino, 23 Gomis, 7 Frara, 8 Gucher, 11 Verde, 12 Longo, 13 M. Ciofani, 29 Carlini, 69 Bertoncini.
Allenatore: Roberto Stellone

Arbitro: Guida
Assistenti: Marrazzo, Tasso
IV uomo: Vivenzi
Assistenti addizionali: Fabbri, La Penna

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl