Canovi: "I nerazzurri volevano Motta, ora con Pirlo sarebbero da scudetto"

Canovi: “I nerazzurri volevano Motta, ora con Pirlo sarebbero da scudetto”


L’agente di mercato, nonchè procuratore dell’ex nerazzurro Thiago Motta, Dario Canovi dice la sua sul momento di alcune big italiane, tra cui l’Inter, e sui loro prossimi obiettivi di mercato. Queste le dichiarazioni raccolte da Tuttomercatoweb: “A differenza degli altri anni non c’è un dominatore assoluto, più squadre possono infatti lottare per il titolo. Sono almeno cinque: Roma, Napoli, Fiorentina, Juventus e Inter. I giallorossi sono i favoriti, sono più attrezzati dell’Inter avendo una rosa più ampia. I nerazzurri però non hanno due competizioni importanti come la Roma e in un campionato faticoso come il nostro questo fatto incide molto“.

Che mercato sarà quello di gennaio? “Non penso ci saranno grandi movimenti. È ovvio però che se l’Inter riuscisse a prendere Pirlo diventerebbe la grande favorita per il titolo. Un regista è quello che manca ai nerazzurri, che infatti in estate cercavano Thiago Motta”.

Ci potrebbe essere un nuovo tentativo interista per il suo assistito a gennaio? “Non Credo. Thiago oggi gioca in una grande squadra, favorita per la vittoria della Champions League. Il centrocampo del PSG non è secondo a nessuno“.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy