GdS - Brozovic sorpassa Kondogbia nelle gerarchie di Mancini: ecco come

GdS – Brozovic sorpassa Kondogbia nelle gerarchie di Mancini: ecco come


La Gazzetta dello Sport sottolinea come probabilmente anche questa volta come nel big match contro la Juventus tra gli 11 titolari in casa nerazzurra ci sarà un uomo che non ti aspetti: Marcelo Brozovic.

Il perché è presto detto.
Il giovane centrocampista, dopo un inizio di stagione un po’ burrascoso a causa della perdita di fiducia per le numerose panchine rimediate, ora si sente al centro del progetto e fa della sua duttilità tattica e nella capacità di abbinare corsa e visione di gioco, la sua forza. Il riscatto è partito anche grazie ai consigli di Perisic e di Dejan Stankovic ed oggi sembra un giocatore rinato.
Mancini lo ha schierato contro la Juve da esterno destro dei tre d’attacco dietro a Icardi, sfoderando un gran prestazione e martedì a Bologna nel primo tempo ha provato a fare da raccordo tra centrocampo e attacco, mentre  nella ripresa  è cresciuto ed ha preso per mano la squadra fino ad arrivare all’apertura per Ljajic nell’azione che ha deciso il match.

Per la rosea non ci sono dubbi, il croato ha superato Kondogbia nella gerarchia del Mancio e domani sera completerà il centrocampo con Medel e Guarin e se la dovrà vedere con uno tra Nainggolan, FlorenziPjanic

Copyright © 2015 Cierre Media Srl