Handanovic: "La parata su Destro importante perché allo scadere. Sul rinnovo..."

Handanovic: “La parata su Destro importante perché allo scadere. Sul rinnovo…”


BOLOGNA – Nel post partita di Bologna-Inter, c’è spazio per le dichiarazioni di Samir Handanovic, che ha parlato ai microfoni dei giornalisti presenti. “Il mio lavoro è parare e oggi sono stato senza lavoro a parte l’ultimo minuto”, esordisce il numero uno nerazzurro. “Il primo tempo è stato sotto tono. Abbiamo iniziato non bene poi nel secondo abbiamo fatto meglio. La parata? Mi sono fatto trovare pronto nel momento più importante”.

“È stata una parata importantissima per il minuto in cui è stata fatta. Era quasi finita la partita. Oggi abbiamo giocato come a Palermo nella prima mezz’ora del primo tempo. Dobbiamo essere più aggressivi dal primo minuto. L’importante è vincere e oggi lo abbiamo fatto. Dobbiamo riposarci bene e pensare subito alla Roma. Sarà una base sfida che giocheremo in casa nostra”.

“Abbiamo lavorato bene da subito quest’anno sulla fase difensiva. In italia si sa, serve lavorare bene sulla fase difensiva. Bisogna allenarsi la starà è lunga e ci sono tanti giocatori in gruppo. Il rinnovo? Non si sono problemi sono d’accordo con la società. Come squadra dobbiamo lavorare ancora tanto e oliare i meccanismi di gioco”.

Fonte: Inter.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl