#InterJuventus - Le probabili formazioni

#InterJuventus – Le probabili formazioni


Questo pomeriggio alle ore 18 scenderanno in campo al Giuseppe Meazza Inter e Juventus per il primo anticipo della 36^ giornata di Serie A. I bianconeri hanno ormai archiviato la pratica scudetto e sono proiettati alle future finali di Coppa Italia e Champions League mentre i nerazzurri sono praticamente obbligati a vincere per proseguire la corsa all’Europa League.

Roberto Mancini dovrebbe proporre il solito 4-3-1-2 con Handanovic fra i pali, coppia centrale formata da Vidic e Ranocchia e sulle fasce Juan Jesus e uno tra D’Ambrosio e Santon con il primo al momento in vantaggio. A centrocampo agirà il solito Medel come schermo davanti alla difesa, affiancato quasi sicuramente da Brozovic e Kovacic vista l’assenza forza di Guarin per infortunio. Occhio però al giovane Gnoukouri che potrebbe anche essere impiegato al posto di uno dei due croati.

Per quanto riguarda il reparto più offensivo, da registrare il quasi scontato ritorno da titolare di Shaqiri che rimpiazzerà lo squalificato Hernanes e lo svizzero agirà dietro la coppia fissa d’attacco formata da Icardi e Palacio. Un’idea del Mancio (ora poco accreditata) però potrebbe anche essere quella di giocare fin da subito con 4-2-3-1 inserendo Podolski al posto di uno degli interni e schierando alle spalle di Maurito il tridente formato da Poldi, Trenza, Shaq, magari con in mediana Medel e Brozovic.

Grande turnover invece per la Juventus di Allegri che nemmeno ha convocato Buffon, Evra, Pirlo, Vidal e Tevez per farli rifiatare dopo la dispendiosa trasferta di Madrid. Ecco quindi che in porta ci sarà Storari e davanti alle agiranno Barzagli-Bonucci centrali e sulle fasce ci saranno Padoin e Lichtsteiner. In mezzo al campo ci saranno sicuramente Marchisio e Sturaro e uno fra Pogba e Romulo con il francese al momento in leggero vantaggio. Tridente d’attacco invece affidato a Pereyra, Coman e Morata anche se lo spagnolo è incalzato da Llorente e Matri per il ruolo di punta centrale. Oppure in caso di 4-3-1-2 ci sarebbe Pereyra trequartista e tandem Morata-Matri. 

INTER (4-3-1-2) : Handanovic; D’Ambrosio, Vidic, Ranocchia, Juan Jesus; Medel, Brozovic, Kovacic; Shaqiri; Palacio, Icardi.

JUVENTUS (4-3-1-2) : Storari; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Padoin; Marchisio, Sturaro, Pogba; Pereyra; Morata, Matri.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl