CdS - Touré ha detto si all'Inter. Adesso...

CdS – Touré ha detto si all’Inter. Adesso…


Da giocatore Mancini difficilmente andava in pressing, il suo è calcio geniale, imprevedibile, pressare invece l’ha capito da allenatore e il suo ultimo gol sembra Yaya Touré.

Come si legge dal Corriere dello Sport sembra cosa fatta il passaggio dell’ivoriano dal City all’Inter e forte del rapporto con Mancini per Yaya Touré non è un problema decurtarsi l’ingaggio precedente, 8,5 milioni più bonus sino al 2017 per arrivare a 5 milioni più bonus percepibile all’Inter.

Ingaggio che sfora il tetto massimo concesso all’Inter, con Vidic e Palacio che ne guadagnao 3.2, ma mossa che serve anche come attrazione per altri giocatori, con Touré pronto a diventare leader nella squadra che verrà, con ultimo ostacolo trovare l’accordo tra le due società, il City chiede ancora 15 milioni ma i nerazzurri sono pronti a contrattare da una cifra più bassa proprio contando sulla volontà del giocatore di iniziare una nuova avventura.

La calamità Touré per nuovi giocatori attrae anche quelli che già giocano nell’Inter, ieri ad Appiano Gentile forte accelerata tra l’entourage di Mauro Icardi e i nerazzurri per il rinnovo del contratto, si parte da 3 milioni a stagione fino al 2019, nessuna clausola rescissoria e un bonus già a partire da questa annata.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl