Ecco il Wolfsburg: l'avversaria dell'Inter

Ecco il Wolfsburg: l’avversaria dell’Inter


Dal sorteggio di Nyon in cui l‘Uefa ha deciso che non ci sono teste di serie, sono ammessi incroci tra squadre dello stesso Paese e, per motivi di sicurezza, non potranno essere accoppiate squadre di Russia e Ucraina, l’Inter ha trovato il Wolfsburg.
I tedeschi sono secondi in Bundesliga e quest’anno sembrano davvero essere una corazzata con 48 reti realizzate e 24 subite.
Sicuramente, insieme allo Zenith, erano gli avversari più temibili.
Kevin De Bruyne e Bas Dost sono le bocche da fuoco della squadra della Bassa Sassonia, il punto debole potrebbe essere la difesa.
Gli ottavi di finale si giocheranno il 12 e il 19 marzo con la prima partita da disputare alla Volkswagen Arena.
Lo stadio è un catino bollente da 30000 posti che fa tremare le gambe agli avversari.
Mancini ed i suoi ragazzi dovranno essere molto bravi a sfruttare la prima partita fuori casa, trovando stimoli dallo stadio e dai tifosi tedeschi e sfruttando gli spazi che potrebbe lasciare la retroguardia verde-bianca.
Sarà una prova di maturità per tutta la rosa nerazzurra che dovrà dimostrata, una volta in più, di essersi lasciata il passato alle spalle e di essere tornata una squadra di vertice.
Appuntamento in Sassonia fra due settimane.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl