Gds – Vidic, c’è ancora posto per te?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La stagione dell’Inter sembra essere legata a doppio filo a quella di Nemanja Vidic. Arrivato a parametro zero in estate, l’ex capitano del Manchester United fu presentato come il grande colpo per rinforzare la difesa. Nessuna esagerazione: Vidic era tutto ciò di cui i tifosi stessi avessero bisogno. Un colosso dall’esperienza infinita, arrivato a Milano per guarire una difesa colabrodo. Erano altri forse gli acquisti su cui si potevano nutrire dubbi, ma Nemanja Vidic era una garanzia.

Cos’è successo allora? E’ successo che Vidic, in questi quattro mesi, della Serie A ci ha capito ben poco. Qualcuno diceva fosse colpa di Mazzarri, e della sua tanto vituperata difesa a tre. Qualcun altro parlava di compagni di reparto non all’altezza. Fatto sta che Vidic ha inanellato una serie di errori e figuracce, che un campione come lui non avrebbe meritato. Tra i tifosi c’è malumore, e fioccano i paragoni col rossonero Alex, meno blasonato di Vidic ma protagonista di prestazioni di ben altro spessore rispetto a quelle del serbo. E allora ecco che Thohir chiama Mancini, costretto dalla mancanza di risultati e soprattutto da una desolante povertà a livello di gioco.

Con il Mancio si passa alla linea a quattro, quella in cui Vidic ha vinto tutto in Inghilterra e in Europa. Ma che fine ha fatto il gigante serbo? Relegato in panchina, in campo infatti ci vanno Ranocchia e Juan Jesus. Dopo tre partite, sembra chiara la gerarchia nella testa di Mancini, e se nelle prime uscite si parlava di esclusione a causa di qualche problema fisico, la panchina che probabilmente lo attenderà stasera sa di vera e propria bocciatura.Nel derby e soprattutto con la Roma, la difesa non si è dimostrata propriamente impeccabile, ma gennaio è alle porte, e non si escludono colpi in entrata. A un’Inter che vuole tornare grande, serve un grandissimo difensore prima di tutto. E a Vidic è rimasto davvero poco tempo per dimostrare di esserlo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook