Aspettando l'Inter, il sorriso di Thohir si chiama DC United