Ausilio in conferenza stampa:”Handanovic non è normale”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Post match di Inter -Dnipro, ecco le parole del d.s. dell’Inter in conferenza stampa.

Konoplyanka

“È  un buon giocatore. Non centra  nulla su quello che possono essere i nostri obiettivi. Il Dnipro ha dimostrato di essere un’ottima squadra. Aver vinto in 10 dimostra il nostro valore e carattere”.

Roma

“Ci pensiamo da domattina. Siamo stati bravi oggi, possiamo concentrarci sul campionato.”

Osvaldo

Purtroppo è  stato fuori  per un infortunio. Anche prima ha fatto bene. Non deve dimostrare nulla. Siamo felici di averlo recuperato al 100%. Oggi ha dimostrato  di esserci e potersi giocare una maglia da titolare”.

Mercato

“Oggi faccio fatica parlare di mercato. Magari nei prossimi giorni.”

Modulo

Con il lavoro tutto è  possibile. Il mister ora ha tempo per fare delle prove. Dodò  da metà  campo in su ha caratteristiche  per essere importante. È giovane e ha tanta voglia di lavorare e imparare”.

Ranocchia

Ho visto un Ranocchia positivo  nell’ultimo periodo. Oggi ha sbagliato  qualcosa, ma nelle ultime partite  con l’Inter e in nazionale  ha sempre fatto bene, tra i migliori  in campo. Oggi contava  vincere, c’era  un po’ di tensione. Oggi è stato un episodio. Domenica può  rifarsi”.

Nagatomo

Dalle prime informazioni non risulta necessaria l’operazione”.

Handanovic maestro para rigori

Vorrei che non avessimo rigori contro. Quando haiun portiere così, però  quando hai un rigore contro hai una buina sensazione. È  qualcosa di non normale. Ma il rigore è  solo un aspetto particolare. È  un professionista, lavora tanto”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook