Gds – Moratti, prove di riavvicinamento?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

SpazioInter ci aveva già pensato qualche giorno fa (leggi qui), oggi arrivano le prime conferme.

Nel cambio di guida da Mazzarri a Mancini, che la scorsa settimana ha scosso il pianeta nerazzurro, c’è tanto anche di Massimo Moratti. L’ex presidente nerazzurro ha elegantemente dichiarato che l’esonero del tecnico livornese è stata una decisione di Thohir, ma è evidente che dietro ci sia stato anche il consenso. Perché Mazzarri, con Moratti alla presidenza, sarebbe durato molto meno: già a maggio infatti il petroliere aveva suggerito al nuovo presidente un cambio di guida. Thohir però non era dello stesso parere, e la sua volontà di proseguire con Mazzarri era stata una delle motivazioni principali che avevano portato, un mese fa, alle dimissioni di Moratti da presidente onorario.

Ora, però, con l’arrivo di Mancini qualcosa si è mosso in senso opposto, e non è da escludere che Moratti possa partecipare per il suo 29,5% di quote alla ricapitalizzazione che verrà effettuata nel 2015. Di certo c’è che l’ex presidente tornerà a Sin Siro per il derby, e forse passerà anche alla Pinetina prima del match di domenica sera.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook