Mazzarri: “Il Saint-Etienne esprime un buon calcio, scendiamo in campo per i tre punti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Walter Mazzarri ha parlato pocanzi in conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League che vedrà l’Inter ospite del Saint-Etienne.

Sugli avversari e sull’obbiettivo di domani ha dichiarato: “Ho grande rispetto per il Saint-Etienne che è una squadra difficile da affrontare, ben organizzata, dotata di grande atletismo. Avrà dalla sua parte anche il pubblico, dunque siamo consapevoli che sarà difficile per noi. Hanno ottime individualità, giocatori veloci e atletici sia davanti che dietro. E’ una formazione completa che esprime un buon calcio. Siamo consapevoli del fatto che il loro stadio è molto caldo e che il pubblico si farà sentire. Dovremo pensare solo a giocare, a fare la nostra partita al meglio. La mentalità che ho sempre inculcato ai miei calciatori è che siamo l’Inter e che dobbiamo puntare sempre per vincere. Non possiamo speculare su un pareggio, dobbiamo scendere in campo per conquistare i tre punti”.

L’allenatore toscano è intervenuto anche riguardo il momento della squadra e le critiche ultimamente piovutegli addosso: “In Europa stiamo facendo molto bene e non dobbiamo sbagliare domani: per andare avanti in Europa è fondamentale fare risultato qui. Il mio metodo per allenare i giocatori è lo stesso da sempre. Con loro sono un padre di famiglia, uso il bastone e la carota. A volte mi arrabbio, a volte faccio i complimenti. Mi comporto sempre allo stesso modo e le critiche non mi spostano né mi interessano. Non mi sono mai posto il problema. Io alleno i giocatori sempre al massimo, sanno quello che voglio e cercano di farlo. Lo faranno anche domani”.

Infine, sulle condizioni della squadra e sui protagonisti di domani: “Osvaldo è tra i convocati così come Nagatomo e Guarin. Fredy proverà oggi, mentre gli altri due andranno in panchina. Li ho portati perché siamo in emergenza totale e non ci sono neppure Hernanes, Campagnaro e Krhin. La formazione la deciderò domani anche perché ce ne succede una dietro l’altra”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook