GdS – In Europa è SuperInter, si punta alla qualificazione anticipata

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In Europa sono numeri super. Come indica la Gazzetta dello Sport, vincere a Saint Etienne vale la (quasi) qualificazione e la possibilità di concentrarsi solo sul campionato. Soprattutto per rendere light il match contro il Dnipro, che si trova tra il derby e la sfida contro la Roma.

Nelle 5 gare europee di quest’anno, l’Inter non ha mai subito gol, andando a rete per ben 12 volte. Almeno in Europa la squadra nerazzurra non ha trovato il suo Cagliari o il suo Parma.

Con una vittoria nel match di domani si ipoteca il passaggio del turno, e ciò vuol dire non pensare agli impegni europei almeno fino a febbraio e concentrare le forze tutte sul campionato, per rientrare in corsa per quel tanto acclamato terzo posto.

Ma la Champions è anche possibile vincendo l’Europa League. Per questo non bisogna sottovalutare la competizione. Intanto tornano Nagatomo, Guarin e Osvaldo a dare una mano. L’ipotesi è che il tecnico Walter Mazzarri scelga il consueto 3-5-1-1 con Kovacic dietro una punta e in mezzo Kuz e Krhin. Dopo la debacle di Parma questo è il primo test per dare giusti segnali di ripresa.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook