Sconcerti: "Inter non straordinaria. Icardi e Kovacic il futuro ma.."

Sconcerti: “Inter non straordinaria. Icardi e Kovacic il futuro ma..”


Mario Sconcerti, nel programma di Sky “Terzo tempo, in onda con noi” trasmesso ieri sera dopo le partite, si è soffermato sulla prestazione dei nerazzurri contro la Sampdoria di Mihajlovic: Ho visto una buona Sampdoria mentre l’ Inter non è stata straordinaria. Certo ci si aspetta di più dal punto di vista del gioco ma nelle ultime partite non ha preso gol. Oltre a non prendere reti non ha sofferto praticamente mai, tranne stasera con la Samp che però non è per nulla inferiore ai nerazzurri. L’ Inter non è solo Icardi e Kovacic, con quest’ultimo che si è abbastanza standardizzato. Loro due sono il futuro, ma il futuro è domani e l’ Inter deve pensare al presente: certo, già oggi sono forti, ma di certo non ci sono solo loro due“.

Non può ovviamente mancare una battuta sull’ accanimento contro Thohir: “All’ Inter si vive un momento straordinario, vi è una situazione di distrazione nazionale: chiunque passa parla di Thohir. Io stesso ho criticato Thohir per il modo in cui sta gestendo l’ Inter, ma questo mio pensiero è lontano dalle esternazioni razziste di Ferrero e della Christillin. Il calcio non è di certo un mondo elegante, ma quelle frasi sono assolutamente estranee al calcio in per sè. E’ tutto molto strano perché sono arrivati tanti nuovi presidenti e nessuno ha ricevuto lo stesso trattamento: prendete lo stesso Ferrero, anche lui è un nuovo arrivato ed è un personaggio particolare, ma nessuno glielo ha fatto notare in maniera così brusca.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy