Squalifica per Samba: ha reagito agli insulti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Aveva reagito agli insulti razzisti piovuti dagli spalti e aveva deciso di non scendere in campo per il secondo tempo (LEGGI QUI) il giocatore della Dinamo Mosca Cristopher Samba. Il tutto era successo durante il derby con la Torpedo Mosca. La Federcalcio Russa ha deciso di squalificare il calciatore per due giornate per aver risposto con “un gesto spiacevole”, ha mostrato il dito medio, ai tifosi avversari.  Punita anche la Torpedo Mosca per il comportamento incivile e deplorevole dei suoi tifosi con un’ammenda di 7400€ e con la chiusura di una parte dello stadio per la prossima partita casalinga.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook