QUI ROMA – Rudi Garcia rispolvera Destro con Iturbe e Ljajic. Florenzi terzino destro?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo aver perso all’esordio 3-2 contro il Manchester United e sconfitto per 1-0 il Real Madrid grazie ad una magia dell’eterno Francesco Totti, questa sera alle 19 (ora italiana) la Roma affronterà l’Inter nella terza e ultima giornata della Guinness International Champions Cup 2014.

Saranno pure amichevoli, ma intanto ieri Rudi Garcia ha messo la squadra davanti alla tv per un’analisi video dell’Inter: “Abbiamo qualche chance di andare in finale in questo torneo dice giusto provarci. L’Inter giocherà con la difesa a tre e noi con il Manchester United non siamo andati male”.

Per affrontare i nerazzurri, il tecnico francese sembra intenzionato a confermare il canonico 4-3-3 che nella scorsa stagione ha fatto le fortune dei lupacchiotti. Davanti a Skorupski, che ben si sta comportando nella tournée americana, la coppia centrale sarà formata da Benatia e Castan, mentre sugli esterni agiranno da una parte Cole e dall’altra, probabilmente, sarà adattato Florenzi.

Davanti alla difesa ci sarà come sempre Daniele De Rossi, coadiuvato da Pjanic, autore di un gol strepitoso contro il Real Madrid, e dal nuovo acquisto Keita. L’ex Barcellona vorrà certamente mettersi in mostra agli occhi del mister vista anche l’assenza di Kevin Strootman che sta ancora recuperando dall’infortunio dello scorso anno.

Il tridente offensivo dovrebbe essere comandato da Mattia Destro, con capitan Totti e Borriello inizialmente in panchina. L’ex attaccante della Primavera nerazzurra sarà supportato sugli esterni da Ljajic e dal neo giallorosso Juan Manuel Iturbe.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook