CALCIOMERCATO/ L’Inter resta vigile su Balanta ma, al momento, le priorità sono altre

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gli è bastata una sola apparizione al Mondiale (nella vittoriosa partita della sua Colombia contro il Giappone, ndr) per attirare su di sé le attenzioni di importanti club europei, soprattutto italiani. Eder Alvarez Balanta, difensore centrale del River Plate, è da molti considerato un giovane di grande prospettiva, il cui nome è finito prima sul taccuino dei dirigenti di Juventus e Roma e, più recentemente, anche su quello del dt dell’Inter Piero Ausilio.

L’interesse della società di corso Vittorio Emanuele – stando alle ultime notizie provenienti dall’Argentina – sembra essersi tramutato in un vero e proprio blitz a sorpresa con il 21enne di Bogotà che sarebbe a un passo dai nerazzurri. Indiscrezioni da prendere con le molle, soprattutto perché l’Inter, in questo momento, ha altre priorità e la valutazione che i Millonarios fanno del giocatore (intorno agli 8 milioni di euro) è lontana da quella presentata dall’Inter (pari più o meno alla metà, bonus compresi).

Il centrale colombiano è sicuramente tra gli osservati speciali della dirigenza nerazzurra, sempre alla ricerca di giovani talenti in linea con il progetto intrapreso dal nuovo corso, ma il suo acquisto non è da considerarsi come un’operazione imminente. Nella rosa di Mazzarri, infatti, la batteria dei difensori si è ampliata con l’arrivo di Nemanja Vidic (il sostituto di Walter Samuel), il rientro dal prestito di Matias Silvestre (di nuovo con le valigie in mano) e la conferma di Andrea Ranocchia (pronto al rinnovo). Il solo ad aver lasciato Milano è Rolando, ma le speranze di riportarlo nuovamente ad Appiano non sono ancora del tutto naufragate.

La trattativa legata a Balanta, dunque, è strettamente connessa a quella per il centrale portoghese e al destino incerto di Hugo Campagnaro, pronto a raccogliere una nuova sfida nel caso in cui arrivasse l’offerta giusta che gli permetterebbe di ritornare protagonista dopo le numerose panchine della passata stagione.

L’Inter potrebbe, quindi, affondare il colpo decisivo per arrivare al giovane difensore sudamericano solo quando la situazione del reparto difensivo risulterà più chiara e, soprattutto, dopo aver completato il prioritario restyling di centrocampo e attacco.

Dei due posti da extracomunitario che l’Inter ha ancora liberi, uno dovrebbe essere occupato da Gary Medel (ormai ad un passo), l’altro, invece, resterebbe disponibile proprio per Balanta, a meno che la concorrenza non decida di accelerare i tempi e di battere la dirigenza nerazzurra impegnata, in questo momento, su altri fronti.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook