Ausilio: “Kovacic ha una classe fuori dal comune. Medel? Ha caratteristiche che ci piacciono, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il direttore tecnico dell’Inter, Piero Ausilio, che ieri ha assistito all’amichevole dei nerazzurri contro il Prato, ha rilasciato a Rai Sport alcune dichiarazioni a fine partita. Si parla soprattutto di mercato, ma anche di alcuni elementi interessanti della rosa interista.

L’1-o contro il Prato innanzitutto, si chiede al dt dell’Inter, deve preoccupare in vista dei prossimi impegni più impegnativi (negli Stati Uniti ci saranno Real Madrid e Manchester United tra le altre, ndr). Ausilio risponde sereno: “La prestazione non ci preoccupa, sono match di fine ritiro. Servono per allenarsi e l’importante in queste partite è non subire infortuni che pregiudichino il percorso di preparazione alla stagione”.

Superato il problema del campo ci si butta subito sul mercato. Cosa dice Ausilio di Medel, prossimo obiettivo dell’Inter? “Ci piace perché ha le caratteristiche che mancano agli altri nostri centrocampisti. Se dovesse arrivare potrebbe dare un grosso contributo, ma al momento non ci sono certezze”.

Adesso si tornerà quindi al lavoro per regalare a Mazzarri un mediano roccioso e un attaccante che segna.  “I tifosi devono stare tranquilli, le persone che sono rimaste hanno a cuore l’Inter e vogliono solo il bene dell’Inter”, spiega Ausilio, “qualunque sia il ruolo da loro ricoperto”. 

La chiusura è per Kovacic, che contro il Prato ha ancora una volta mostrato la sua qualità. Ausilio spende belle parole per il giovane croato: “È un giocatore che potrebbe fare bene in qualsiasi squadra perché ha una classe fuori dal comune“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook