Mondiali 2014: top & flop di Germania-Argentina 1-0 (d.t.s.)

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quarto titolo mondiale per la Germania. Prima squadra europea a vincere in sudamerica. Decide un gol di Gotze metà del secondo tempo supplentare. Messi stecca l’appuntamento con la storia, ma nonostante l’ennesima prestazione inconsistente viene incredibilmente premiato come miglior giocatore del torneo.

Top & flop

Schweinsteiger 8 – Lotta su tutti i palloni come se non ci fosse un domani. Leone.

Hummels 4.5 – L’Argentina sfonda sempre dalla sua parte. Solo un monumentale Boateng tiene in piedi la Germania.

Mascherano 7 – Altra prova da lider maximo. Mondiale fantastico per il vero capitano della Seleccion.

Messi 4.5 – Ha la palla del vantaggio,ma la spreca malamente; dopodiché scompare dalla contesa. Nessuno lo dirà e quindi lo facciamo noi: è il primo colpevole per la mancata vittoria albiceleste.

Pagelle

GERMANIA: Neuer 6; Lahm 7, Hummels 4.5, Boateng 7.5, Höwedes 6.5; Schweinsteiger 8, Kramer 6 (dal 32′ Schurrle 7); Müller 6.5, Kroos 5, Özil 6 (dal 120′ Mertesacker s.v.); Klose 6 (dall’88’ Gotze 7). All. Loew 7.5

ARGENTINA: Romero 6.5; Zabaleta 6.5, Demichelis 5.5, Garay 6.5, Rojo 6.5; Pérez 6 (dall’86’ Gago 5.5), Mascherano 7, Biglia 6.5; Messi 4.5, Higuain 5 (dal 78‘ Palacio 5), Lavezzi 6.5 (dal 46′ Aguero 5). All. Sabella 6

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook