Mondiali 2014: top & flop di Belgio-Russia 1-0

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un inguardabile Belgio batte la Russia e vola agli ottavi di finale. Decisivo il gol del giovanissimo Origi che sfrutta al meglio lo splendido assist di un Hazard fino a quel momento nullo. Capello quasi fuori dal mondiale al di là dei suoi demeriti, rappresentati dalla scelta di tenere ancora una volta fuori dai titolari Kerzakhov e Dzagoev.

Top & flop

Courtois 7 – Due parate importanti nel peggior momento dei suoi. Si conferma portiere dal livello assoluto.

Lukaku 4.5 – Anche oggi non la becca mai e contesta anche la sostituzione che poi si rivelerà decisiva.

Glushakov 7 – Corre, contrasta, si inserisce, conclude. Preziosissimo.

Samedov 5 – Corre tanto anche lui, ma a vuoto e non producendo nulla.

Pagelle

BELGIO: Courtois 7; Alderweireld 6, Van Buyten 5.5, Kompany 6.5, Vermaelen 6 (dal 31′ Vertonghen 5.5); Witsel 6, Fellaini 6;De Bruyne 6, Mertens 6.5 (dal 75′ Mirallas 6.5), Hazard 6.5; Lukaku 4.5 (dal 57‘ Origi 6.5). All. Wilmots 6

RUSSIA: Akinfeev 6; Kozlov 6 (dal 62′ Eshchenko 5.5), Ignashevich 6, Berezutskiy 5.5, Kombarov 6, Glushakov 7, Fayzulin 6.5, Shatov 6 (dall’83’ Dzagoev s.v. ), Samedov 5 (dal 90′ Kerzhakov s.v.), Kanunnikov 6.5, Kokorin 5.5. All. Capello 6

 

 

 

 

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook