CALCIOMERCATO/ Stephane Mbia, non solo un piano B: il prestito è da escludere, ma…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In attesa dell’ufficialità del riscatto di Rene Krhin dal Bologna, i dirigenti interisti sono alla continua ricerca di un metodista in grado di non far rimpiangere l’addio di Esteban Cambiasso.

Stando alle ultime indiscrezioni, i nerazzurri sarebbero vicini all’acquisto del francese M’Vila, ex giovane promessa del Rennes, ora al Rubin Kazan, che non intende continuare a scommettere su di lui dopo i problemi caratteriali mostrati. Un’intesa di massima è già stata trovata sia con il giocatore, al quale andranno 2 milioni di euro all’anno, sia con la società russa sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni, con la possibilità di limare il conguaglio economico attraverso l’inserimento di contropartite come Taider o Kuzmanovic.

Sul roccioso centrocampista c’è anche il pressing del Napoli, che ha visto sfumare il sogno Mascherano e non è ancora riuscito a chiudere per Gonalons. Per questo la società di corso Vittorio Emanuele ha già pronto un piano B con il camerunense Stephane Mbia, reduce dalla vittoria in Europa League con il Siviglia e ora impegnato con la sua nazionale ai Mondiali.

Il suo cartellino è di proprietà del Queens Park Rangers (fresco di ritorno in Premier League), ma la volontà dei londinesi non è quella di rinnovargli il contratto in scadenza la prossima estate, bensì di approfittare del suo ottimo periodo per monetizzare la sua cessione. Chiaramente, il fatto che il suo legame con il club inglese abbia una durata di soli dodici mesi rende impossibile l’ipotesi prestito, ma la speranza di Thohir è di far leva sui buoni rapporti con il presidente Tony Fernandes per strappare condizioni favorevoli d’acquisto.

Mbia, con un passato da difensore centrale, ha caratteristiche che si sposerebbero alla perfezione con le richieste di Mazzarri e la sua candidatura per la mediana nerazzurra potrebbe non essere scaratata anche in caso di fumata bianca per M’Vila, ex compagno del camerunense ai tempi del Rennes.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook