Ranocchia-Inter, la fumata bianca è vicina. Per il difensore pronti il rinnovo e la fascia da capitano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tra Mondiale e rinnovo: questo il contenuto dei pensieri che si affollano confusamente nella testa di Andrea Ranocchia. La prima e più imminente preoccupazione è, senz’altro, quella di convincere Cesare Prandelli ad inserirlo nella lista dei 23 convocati, che dovrà essere presentata obbligatoriamente entro il 2 Giugno. A tal proposito, la precarietà fisica di Barzagli e Paletta e le recenti dichiarazioni del commissario tecnico azzurro che vorrebbe portare con sé un paio di elementi in più fino alla partita d’esordio, potrebbero far lievitare le quotazioni del centrale umbro.

Passiamo ora al capitolo rinnovo. Secondo le ultime indiscrezioni, il difensore si sarebbe definitivamente persuaso ad accettare la proposta contrattuale dell’Inter, forse allettato dalla possibilità di diventare uomo simbolo e nuovo capitano della compagine nerazzurra. Dopo l’addio dei senatori, infatti, potrebbe toccare proprio al numero 23 l’onore di indossare la fascia lasciata vacante da Zanetti e caricarsi delle conseguenti responsabilità.

Una soluzione, questa, che permetterebbe alla società di Corso Vittorio Emanuele di dormire sogni tranquilli, eludendo il rischio di perdere potere contrattuale nel corso del mercato estivo o, peggio, non ricavare nulla da una possibile cessione di Ranocchia al termine della prossima stagione, visto che la scadenza dell’attuale accordo è prevista per il 30 Giugno 2015. Con tanti club, in primis la Juventus, sempre alla finestra per il giocatore originario di Assisi.

Già la prossima settimana, dunque, potrebbe essere fissato un incontro risolutivo tra l’entourage del difensore e i dirigenti nerazzurri, desiderosi di chiudere il prima possibile la spinosa questione. Walter Mazzarri, dal canto suo, è pronto a puntare sul centrale azzurro, impiegato con più regolarità e dimostratosi all’altezza della situazione nell’ultimo scorcio di campionato. Dopo una prima parte di stagione trascorsa a guardare i compagni dal bordo di una panchina e esser stato vicino a vestire la maglia del Galatasaray durante il mercato di riparazione, è arrivato il riscatto definitivo dell’ex Bari, divenuto elemento imprescindibile nel rush finale verso la conquista di un posto in Europa.

La fumata bianca è vicina: “capitan” Ranocchia sembra ormai pronto a legarsi ancora una volta ai colori nerazzurri e a guidare l’Inter nel prossimo futuro con la fascia di leader sul braccio.

 

 

 

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook