CALCIOMERCATO/ Sulle orme di papà Paul: Tom Ince pronto a sposare la causa nerazzurra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tom Ince è sempre più vicino a vestire la maglia nerazzurra, la stessa che il padre Paul indossò per la prima volta nel lontano 1995. L’inglese dovrebbe essere, dunque, il secondo colpo di mercato messo a segno dalla dirigenza interista in vista della stagione 2014/2015.

Dopo l’acquisto di Vidic, infatti, Thohir sembra ad un passo dal chiudere per il giovane talento britannico, svincolatosi dal Blackpool. Secondo voci d’oltremanica, Ince jr pare intenzionato ad accettare la proposta della società di Corso Vittorio Emanuele, deciso ad intraprendere una nuova avventura e ad affrontare le difficoltà del campionato italiano.

La campagna acquisti condotta, fino a questo momento, da Ausilio rivela i piani strategici dell’Inter sotto molteplici aspetti. L’ex capitano del Manchester United e l’attaccante classe ’92 corrispondono a profili differenti: carisma ed esperienza da una parte, freschezza e spensieratezza dall’altra. Un mix che ci riporta alla mente le parole del neo Presidente nerazzurro, che più volte ha evidenziato la necessità di plasmare un gruppo che possa unire, allo stesso tempo, queste caratteristiche.

Il possibile ingaggio del ventiduenne di Stockport ci fornisce ulteriori indizi sulla futura volontà tattica di Mazzarri. Il modulo di base rimarrà il 3-5-2, ma lo stesso tecnico toscano ha sottolineato l’importanza di trovare delle varianti per risultare meno prevedibili agli occhi degli avversari. Il nome di Tom Ince, ala offensiva di ruolo, sembra rispondere perfettamente a questa esigenza.

Infine, l’attenzione prestata all’aspetto economico e finanziario e, conseguentemente, al mercato dei parametri zero. Era già successo con Vidic, potrebbe ripetersi con l’inglese, da considerare a tutti gli effetti un ex giocatore del Blackpool. Dimostrazione del fatto che la società nerazzurra è sempre alla ricerca di giocatori di talento con condizioni contrattuali favorevoli.

Da un grande nome derivano grandi responsabilità, soltanto il tempo ci dirà se Ince verrà schiacciato dalle stesse o riuscirà a sopportarne il peso.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook