Adriano: “Moratti è un grande presidente, ho un ricordo straordinario. Adesso l’Inter…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo l’intervista rilasciata a Sky Sport al suo ritorno in Italia, Adriano Leite Ribeiro ha parlato anche ai microfoni di TuttoMercatoWeb, spiegando la sua voglia di rimettersi in gioco nel nostro campionato.

Adriano, in questi giorni è stato in Italia. Aria di mercato intorno a lei?

“Sono in Italia per delle cose mie, al momento non c’è nulla di concreto con le squadre italiane, ma mi piacerebbe ritornare a giocare nel vostro campionato”.

Ha incontrato Cosentino del Catania: la vuole in rossoazzurro?

“Mi ha chiesto come sto. Mi piacerebbe giocare in Italia, il Catania è una bella squadra come altre”.

Però gioca in serie B…

“Non guardo la categoria, io faccio il calciatore e voglio giocare, non importa se in A, B o C. Vediamo”.

Per lei una carriera importante in Italia, poi è successo qualcosa…

“Da giovane non avevo nulla, poi quando ho avuto tanto non mi sono contenuto. È normale: quando non hai niente e poi conquisti tanto rischi di perderti”.

E adesso?

“E adesso sono più maturo, ho una famiglia, sono cresciuto”.

Un occhio alla sua squadra del cuore: l’Inter, come la vede con Thohir?

“Partiamo da un presupposto: Moratti è un grande presidente di cui ho un ricordo straordinario. L’Inter adesso è una squadra nuova, bisogna avere pazienza. Il prossimo anno farà bene”.

L’allenatore che le ha dato di più?

“Prandelli, un grande. Spero possa far bene con la Nazionale”.

E il suo Brasile, come lo vede?

“I giocatori si conoscono bene, sono tutti concentrati. Faranno un bel Mondiale”.

La rivedremo in Italia, da giocatore?

“Spero di sì. Davvero. Mi piacerebbe tornare a giocare in Italia. Vediamo…”

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook