CALCIOMERCATO/ Siqueira, l’Inter studia pro e contro: l’esterno piace a Mazzarri, ma ci sono 2 ostacoli…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter e Mazzarri continuano a studiare l’ipotesi che porta a Guilherme Siqueira. Il terzino sinistro brasiliano, transitato tempo fa nelle giovanili nerazzurre, si è consacrato nell’ultima stagione disputata con la maglia del Benfica. Il suo cartellino, però, è di proprietà del Granada dei Pozzo e, stando alle indiscrezioni delle ultime settimane, non dovrebbe essere riscattato dalle Aquile campioni di Portogallo.

Il ritorno a Granada sarà soltanto una tappa di passaggio prima del trasferimento in un’altra grande squadra. Su di lui hanno messo gli occhi molte compagini europee che lo hanno seguito nella splendida stagione appena conclusasi. Tra le concorrenti sembra esserci anche l’Inter che sta provando a capire come affondare il colpo decisivo per portarlo a Milano.

Gli ostacoli principali nella trattativa sono due: in primis il costo del cartellino del giocatore, valutato 8-10 milioni di euro; in secondo luogo la vasta concorrenza europea, che potrebbe scatenare un’asta difficilmente sostenibile per l’Inter, considerando che i nerazzurri non possono permettersi di sborsare certe cifre a occhi chiusi.

Sicuramente Siqueira è il giocatore con le caratteristiche giuste per sviluppare il gioco sulle fasce tanto amato da Mazzarri: oltre a poter fare il terzino sinistro in una difesa a 4, il giocatore del Granada potrebbe benissimo essere impiegato anche in un 3-5-2, perfetto per esaltare le sue doti offensive. Il tecnico nerazzurro lo sta studiando attentamente e potrebbe convincersi della sua funzionalità: in quel caso, il mandato ad Ausilio per trattare con i Pozzo scatterebbe immediatamente.

E chissà che Siqueira non sia tentato dalla possibilità di riscattarsi, lasciando finalmente il segno in Serie A dopo un primo passaggio a vuoto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook