Verso Livorno-Inter: Mazzarri rilancia Alvarez, turno di riposo per Ranocchia

Ricky Alvarez Atalanta-Inter esultanza
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nel match valido per il posticipo della 31^giornata di Serie A Tim, l’Inter questa sera alle 21 farà visita al Livorno. Dopo aver rimediato appena un punto nelle ultime due gare casalinghe, i nerazzurri sono chiamati a rialzare la testa, cercando anche di approfittare del rallentamento accusato da Fiorentina e Parma in ottica Europa League.

Per la sfida contro gli amaranto Walter Mazzarri dovrà fare a meno del solo Campagnaro, vittima di problemi fisici e rimasto a Milano. Rispetto alle ultime apparizioni, si dovrebbe passare ad un 3-4-2-1 con il rientro dal primo minuto di Ricky Alvarez al posto di un discontinuo Guarin.

Anche nel terzetto difensivo il tecnico di San Vincenzo pare intenzionato a mischiare le carte. Infatti, davanti ad Handanovic, dovrebbero agire Rolando, Samuel e Juan Jesus, con Andrea Ranocchia che almeno inizialmente partirà dalla panchina. In mezzo al campo è sicura la presenza di Hernanes, mentre Cambiasso e Kuzmanovic si giocano l’altra maglia disponibil; sugli esterni Jonathan e D’Ambrosio dovrebbero avere la meglio su Zanetti e Nagatomo.

In avanti, come anticipato, Mazzarri sta pensando di variare qualcosa per trovare una maggiore pericolosità sotto porta. In questo senso, Alvarez e Palacio dovrebbero svariare alle spalle di Icardi per cercare di dare meno riferimenti possibili alla difesa amaranto e creare il giusto collegamento tra centrocampo e attacco.