CALCIOMERCATO/ Rolando a un passo dalla conferma: settimana prossima il riscatto?

CALCIOMERCATO/ Rolando a un passo dalla conferma: settimana prossima il riscatto?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ben presto Rolando Jorge Pires da Fonseca sarà un giocatore dell’Inter a tutti gli effetti. Il difensore centrale, arrivato in prestito dal Porto dopo il periodo di anonimato in quel di Napoli, si è guadagnato sul campo la riconferma anche per il prossimo anno, sfornando una prestazione d’alto livello dopo l’altra e mostrando una sicurezza e una solidità difensiva che saranno indispensabili per l’Inter del futuro.

La settimana prossima, approfittando del ritorno di Thohir in Italia, i dirigenti nerazzurri incontreranno quelli lusitani con l’intento di trovare un accordo per il riscatto del giocatore. I Dragoes hanno fama di essere bottega cara, ma è molto probabile che i rapporti instaurati in questi anni tra le due società aiutino a sbloccare la situazione. Il prezzo fissato era di 5 milioni, ma gli uomini di mercato dell’Inter sono fiduciosi e la sensazione è che si possa chiudere a 3-3.5 milioni più qualche bonus legato a prestazioni e presenze del giocatore.

A quel punto il portoghese potrà legarsi definitivamente al club nerazzurro. L’accordo tra il difensore e il club è già stato trovato: per lui è pronto un biennale con opzione per una terza stagione a circa 1,7 milioni annui.

Dopo l’acquisto di Vidic, dunque, è già pronto un altro colpo in difesa per assicurare a Mazzarri un reparto centrale solido e completo, da cui porre le basi per la prossima stagione. Un mix di giovani talentuosi, giocatori esperti e carismatici e altri che costituiscono una vera e propria via di mezzo tra qualità ed esperienza, come auspicato da Thohir.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy