Moratti: “Non escludo che mio figlio possa diventare presidente in futuro. Ringrazio Thohir per…”

Massimo Moratti Erick Thohir Angelomario Moratti
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervistato da Gianluca Rossi per Telelombardia, Massimo Moratti ha parlato del suo parziale addio all’Inter e della possibilità di tornare presidente in futuro: “Adesso sarebbe da pazzi – sentenzia il presidente onorario nerazzurro – ma non posso escludere che un domani qualcuno della famiglia Moratti, magari mio figlio, possa sentire il desiderio di tornare. Per me prendere l’Inter è come scappare con una bella bionda. Mi fa piacere essere ancora in società in compartecipazione, per un fatto di cuore. E, per questo, devo ringraziare Thohir”.

Moratti risponde poi a una domanda sulla crisi del Milan: “Possono capitare i momenti di difficoltà, anche per problemi all’interno della società, che sicuramente stanno cercando di risolvere. Poi non voglio entrare nello specifico perchè non sono al corrente della situazione. Venderà anche Berlusconi? Ci può stare che venga voglia di vendere, sapendo che comunque un domani la puoi sempre ricomprare”.