Inter Sassuolo: Milito e Palacio per uscire dalle sabbie mobili

Mazzarri si affida alla coppia Milito-Palacio. Dal primo minuto anche Hernanes e Guarin

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Questa sera alle 20.45 l’Inter ospiterà a San Siro il Sassuolo di Malesani nel match valido per il posticipo della 23^giornata di Serie A. I nerazzurri, reduci da ormai due mesi caratterizzati da uno scarsissimo feeling con la vittoria, sono alla ricerca di quei tre punti che potrebbero riproiettarli in orbita Europa.

Dopo la debacle in casa della Juventus di settimana scorsa, Mazzarri contro i neroverdi potrebbe varare un’Inter a trazione anteriore con due punte di ruolo in avanti e due interni di centrocampo con spiccate doti offensive. Il tutto coadiuvato dalla solita difesa a tre e due esterni sempre pronti ad offrire una valida alternativa in attacco.

Davanti a Samir Handanovic, l’allenatore toscano sembra intenzionato a rispolverare Samuel che dovrebbe essere affiancato da Juan Jesus sul centro-sinistra e uno tra Rolando e Campagnaro sul centro-destra (con il portoghese favorito). Qualche chance anche per Ranocchia, ma il centrale umbro con tutta probabilità partirà ancora una volta dalla panchina.

Viste le assenze per infortunio di Cambiasso e Ricky Alvarez, il quintetto in mediana dovrebbe essere composto, da destra a sinistra, da Jonathan (in vantaggio su D’Ambrosio), Guarin, Kuzmanovic, Hernanes e Nagatomo. Nel ruolo di mediano davanti alla difesa sembra favorito il centrocampista serbo, anche se Taider è in crescita e potrebbe rappresentare la sorpresa dell’ultimo minuto. Salvo clamorosi colpi di scena, invece, Kovacic si siederà in panchina.

Artiglieria pesante in attacco, dove Palacio farà coppia con Diego Milito, che nel match d’andata aveva ritrovato il gol dopo mesi da incubo. Come alternative, in panchina Mazzarri disporrà di Icardi e Ruben Botta, che pian piano si sta mettendo sempre più in luce con prestazioni interessanti.

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy