Rossi può sorridere: niente operazione al ginocchio. Ecco quando tornerà in campo

Rossi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Finalmente buone notizie per Giuseppe Rossi, che ieri si è sottoposto a un ulteriore controllo per capire l’entità dell’infortunio subito al ginocchio. Sul proprio sito ufficiale la Fiorentina ha comunicato che “l’esito della visita effettuata in Colorado dal prof. Richard Steadman ha evidenziato una buona stabilità dell’articolazione. L’atleta proseguirà le terapie conservative per il recupero neuro motorio per i prossimi 2 mesi. Prima della fase riabilitativa sul campo il giocatore sarà sottoposto a una visita di controllo”.

Difficile stabilire con certezza i tempi di recupero, ma se non dovessero esserci intoppi, l’attaccante italoamericano potrebbe tornare in campo tra 3 mesi circa, avendo tutto il tempo necessario per mettersi a disposizione di Prandelli per il Mondiale in Brasile. “Sono moralmente sollevato dopo l’incontro con il prof Staedman – ha dichiarato Pepito attraverso la sua pagina Facebook –. Adesso dovrò impegnarmi al massimo con la riabilitazione. Sempre al vostro fianco. Forza Viola. GR”.