Lewandowski shock: un 17enne lo insulta, lui reagisce aggredendolo

Robert Lewandowski
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Episodio davvero inquietante quello raccontato oggi dalla Bild. Il quotidiano tedesco ha raccolto la testimonianza di un ragazzino, tifoso del Borussia Dortmund, che ha denunciato Robert Lewandowski, reo di averlo aggredito per strada. L’episodio è avvenuto giovedì mattina davanti al liceo ‘Statdkrone’. Il 17enne Philip S., dopo aver riconosciuto il giocatore, si sarebbe scagliato verbalmente contro l’attaccante, che avrebbe reagito.

“Quando l’ho visto passare – spiega il ragazzino alla Bild – gli ho mostrato il dito medio per la frustazione del suo trasferimento al Bayern, anche se so che non è giusto. Lewandowski è sceso dalla macchina correndo verso di me come un toro, ho avuto paura. Mi ha detto: ‘Che cosa hai fatto?’, e poi mi ha colpito con il palmo della mano in piena fronte”.

Conferme dell’avvenuta denuncia sono arrivate dal portavoce della polizia Kim Freigang: “C’è un’accusa di aggressione contro un giocatore del Borussia”. Secondo la Bild ci sarebbero anche testimoni pronti a confermare la versione del ragazzo. Il giocatore si è difeso con un post su Facebook ammettendo l’incidente ma negando di aver aggredito il giovane. Anche il Borussia, attraverso il ds Watzke, ha cercato di gettare acqua sul fuoco: “Ho parlato con Robert – spiega al quotidiano Bild –, mi ha spiegato che è sceso dalla macchina, ha messo una mano sulla spalla al ragazzo e gli ha chiesto il perchè di quel gesto. Non lo ha toccato in faccia, nè colpito. Credo al 100% a Robert”.

Fonte: Sportmediaset